Utente 507XXX
Gentilissimi dottori,
ho 37 anni, peso variabile tra 63 e 64 chili, non ho particolari malattie,
circa un anno fa in seguito ad assunzione di fans (enantyum, lo prendevo regolarmente da anni senza gastroprotettori nei primi tre giorni per ciclo mestruale molto doloroso), ho avuto un episodio di vomito ripetuto (durato una notte) dove ho rinvenuto del sangue, non striature ma mi è sembrato di vederne una piccola quantità di colore rosso vivo. L'episodio si è concluso e due giorni dopo stavo bene e ricominciavo a mangiare normalmente.
Ultimamente, in seguito a momenti un po' più stressanti e decisioni importanti da prendere, ed essendo un temperamento piuttosto ansioso mi sono accorta che durante la digestione avverto spesso eruttazioni e gorgoglii addominali, in più mi sembra un po' lenta soprattutto in relazione a pasti abbondanti. Le ultime analisi del sangue erano buone e durante una palpazione per mano di gastroenterologo fatta due mesi fa non riscontrava pesantezze o particolari gonfiori di stomaco, però so anche che non vuol dire nulla.
Ora vi chiedo, sono stata superficiale a trascurare quell'episodio? dovrei fare una gastroscopia per controllare? o iniziare una cura?
Non vorrei nel frattempo aver peggiorato la situazione.
Un ultimissimo dato: soffro di colon irritabile che si accentua in particolari momenti.
Grazie infinite per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Si fidi del collega che l'ha visitata.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 507XXX

grazie infinite dottore per la celere risposta,
effettivamente il gastroenterologo mi ha consigliato in persistenza di sintomi di effettuare gastroscopia, quello che le chiedo è se è possibile che si sia creata un'ulcera in seguito ad assunzione di fans e che nel frattempo in assenza di cura sia peggiorata?
grazie ancora per la pazienza

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Possibile ma se ne sarebbe accorta.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia