Attivo dal 2018 al 2019
Gentili dottori buongiorno. Soffro di gastrite ed ernia iatale accettati con una gastroscopia effettuata un anno fa. Il mio problema è che spesso, soprattutto di sera dopo cena, lo stomaco si gonfia di aria e avverto delle extrasistoli al cuore, come dei battiti anticipati senza pausa, quando mi stendo sul letto o sono in posizione quasi supina. Il medico mi disse che dipendeva dalla distensione dello stomaco che provocava questi disturbi e mi disse di stare tranquillo poiché erano benigne, dato che tutti gli esami cardiologici effettuati erano nella norma. Siccome assumo anche cipralex per una cura contro ansia, il medico mi ha prescritto una cura a base di peptazol la mattina e debridat prima dei pasti. Questa cura potrebbe dare interazione con il cipralex? Mi confermate poi che questi battiti anticipati dipendono dall’aria nello stomaco? Io avverto un senso di tensione a livello addominale che si protrae fino all’altezza del cuore quando mi succede e ovviamente cerco di espellere tutta l’aria presente nello stomaco, probabilmente dovuta anche a cibi sbagliati. Grazie infinite per la risposta e buon lavoro

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si tranquillizzi, si tratta della sindrome gastro-cardiaca determinata da una distensione gastrica con riflessi (benigni) cardiaci:

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/6459-la-sindrome-gastro-cardiaca-o-sindrome-di-roemheld.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
La ringrazio dottore. Anche perché quando non ho questi problemi di stomaco le extrasistoli non le avverto per niente. Il debridat è indicato in questi casi allora dottore?

[#3] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Oppure sarebbe più adeguata una cura a base di levopraid e gaviscon come la eseguivo in precedenza? La ringrazio per la risposta

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, può essere utile ripetere il trattamento
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
La ringrazio dottore. E mi potrebbe gentilmente spiegare nel mio caso il farmaco debridat a cosa serve? Faccio presente che lo sto assumendo prima dei pasti e dovrò farlo per la durata di una settimana. La ringrazio

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È un regolatore della motilità intestinale
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it