Fastidio all'addome sinistro

Buonasera, da circa 15 giorni avverto un fastidio nella zona addominale sinistra, il disturbo si irradia dal basso addome fino al fianco e alle volte anche fin dietro la schiena! Ho avuto un periodo di stipsi ma da una settimana circa ho iniziato a bere di più e vado in bagno regolarmente e anche 2 volte al giorno. Il dolore scompare momentaneamente dopo aver defecato...ma poi ritorna! Inoltre elimino tanti gas...anche se questo mi succede da sempre credo a causa della masticazione veloce..analisi del sangue ok, visita ginecoligica ok...non mi resta che pensare all'intestino...come è giusto proseguire? È il caso di fare subito una visita dal gastroenterologo...avendo 27 anni possibile che ci sia qualcosa di grave al colon?
Mi hanno consigliato ecografia addominale completa e rx lombare! Proseguo in questo modo?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Nulla di grave. Si tratta di meteorismo che distende il colon. Una visita con il gastroenterologo le chiarirà i motivi di tale eccesso di gas


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore per la sua risposta...volevo aggiornarla, ho fatto un ecografia addominale dove non è apparso assolutamente nulla se non tanta aria...mentre dal test delle intolleranze risulta una forte reazione al frumento e all'uovo...crede che la causa sia questa? Nel frattempo ho iniziato a correggere d'alimentazione e a prendere dei fermenti...grazie ancora per la sua gentilezza
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Ecco una dieta che le potrà essere di utilità:

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1858-pancia-gonfia-colon-irritabile-la-dieta-fodmap-puo-essere-una-soluzione.html

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno... Sono trascorsi 3 mesi da quando scrissi per la prima volta! Dopo aver migliorato l'alimentazione, (eliminando farinacei e latticini) il gastroenterologo mi ha prescritto motilex per 30 giorni... Ma la mia farmacista mi ha consigliato di non prendere farmaci così pesanti, così ho preso dei semplici integratori a base di finocchio e sono stata bene... Pochi doloretti sporadicamente. Finiti gli integratori purtroppo il problema si é ripresentato! Il gastroenterologo non crede alle intolleranze, mi ha detto che avrei potuto risparmiare quei soldini del test. dall'ecografia non esce nulla e nel frattempo il mio addome é spesso dolorante... Come mi consigliate di procedere? Più che altro per evitare nuovamente di spendere soldini su cose non necessarie.. Sia per me, che per chiunque legga questo consulto (spaventato dai propri sintomi come é successo a me). Vi ringrazio per la vostra gentilezza
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non le chiedo di fare i test per le intolleranze ma di osservare la dieta FODMAP

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, dopo mesi e mesi di alimentazione corretta avvertivo nuovi sintomi, mi é stato consigliato di fare test per helicobacter ed ecco risolto il mistero... POSITIVO! ho fatto cura con macladin e zimox + ipp... Ora sto continuando con ipp per un mesetto... Unico sintomo rimasto é un fastidio alla schiena (credo sia l'esofago) come se avessi qualcosa incastrato... Difficile da spiegare... E qualche doloretto alle costole, anche la destra.. Cosa che non avevo mai avvertito... A gennaio farò la gastroscopia.. Ma nel frattempo saprebbe dirmi come mai avverto questi dolori? Grazie mille.
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Potrebbero anche essere sintomi da reflusso

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8]
dopo
Utente
Utente
Immaginavo... Grazie mille per la prontezza dottore.
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Di nulla, si figuri.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test