Utente 401XXX
Buonasera Dottore mi scusi se mi permetto di disturbarla sono Stefano il marito di erika culot ci siamo conosciuti lo scorso anno approfitto della sua umanità e gentilezza che ahimè al gg d oggi scarseggia purtroppo in campo medico.. . le scrivo per chiederle un due cose mediche ringraziandola per la comprensione. . . ho fatto dei esami in questi giorni è facendo l esame delle feci per l helicobacter pylori avendo ogni tanto dei problemi di bruciore di stomaco ed è risultato positivo.. . cosa che tre anni fa invece era negativo. . . mia madre inn passato ne soffriva.. . sojo andato dl medico di base e come terapia mi ha prescritto una settimana di 3 cpr al gg di amoxicillina clavulonica, claritromicina 1 cpr al gg, pantoprazolo 1 cpr al gg.. . . secondo lei è una terapia valida? un amica ha seguito perno stesso problema la terapia col farmaco Pylera riaolvendo il problema. . . pensa dovrei chiedere al medico questo farmaco? e un batterio pericoloso e di gravità? Siccome ho letto che è trasmissibile via saliva usando spesso la stessa bottiglia dovrei far fare il controlli anche a moglie e bambino usando a volte la stessa bottiglia per l preparazione dei biberon? La ringrazio di cuore per la comprensione e umanità.. . quanti cicli possono essere fatti x eradicare? Esami invasivi vanno sempre fatti?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Le ho già risposto.

https://www.medicitalia.it/consulti/gestione/?e=689610

Non sempre è necessario fare esami invasivi e non si può dire se servono più cicli di terapia. Con il Pylera l'eradicazione è molto alta.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 401XXX

In quali casi vanno fatti esami invasivi?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quando è presente una sintomatologia gastrica non controllabile con i farmaci o di sospetto (anemia, dimagramento, inappetenza, ecc.)
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 401XXX

Buongiorno Dottore mi scuso ancora x aver pubblicato due consulti erroneamente. ..volevo chiederle e normale che possa verificarsi l esame del sangue helicobacter igg dubbio è nel contempo le feci venire esito positivo?che differenze ci sono nei esami del sangue igg igm e iga?il breath test misura anche la conta batterica?