Utente 513XXX
Salve, da un tre giorni ho problemi con digestione, sto prendendo il gaviscon per tamponare, oggi stavo meglio, così ho deciso di sera di non assumerlo, però ora in nottata ho avuto il reflusso, mi sento come un nodo in gola e ho preso il gaviscon.. Io non ho mai sofferto di reflusso, però ho lo stomaco molto sensibile.. Sto avendo molti pensieri a riguardo, forse sono intollerante a qualcosa, anche se da quando sto male, mangio poco e sano, oppure ho la valvola che non funziona bene.. Ho letto moltiplici cose su internet, e sono preoccupata, spero non sia nulla di gravissimo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ne abbiamo già parlato. Si tratta solo di reflusso e ansia. Non altro. Se il gaviscon non è sufficiente bisogna passare agli antisecretivi, parlandone con il suo medico.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 513XXX

Dottore sto facendo le cura con gastroprotettore e debritat, sto aggiungendo anche gaviscon dopo i pasti, va bene?
Inoltre farò una visita dall'otorino, perché mi sento la testa confusa, sembra che il bruciore a livello della cardias sia diminuito, ma ho perennemente il nodo in gola e mi si tappano le orecchie..

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Continui pure con la terapia.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it