Utente 559XXX
Buonasera! E' dalla meta' di luglio che soffro di difficolta' di deglutizione, nodo in gola, difficolta' ad inghiottire cibo. Sono andata dall'otorino che mi ha trovato marcata iperemia aritenoideo in quadro di laringe posteriore dovuta a manifestazione atipiche da reflusso gastriche. Mentre facevo
la cura mi sentivo peggio. Ho fatto una gastroscopia ed I risultati sono quelli nella domanda. Il mio medico curante mi ha detto che I risultati e la mia disfagia non sono in relazione. Allora a cosa potrebbe essere dovuta? L'iperemia della mucosa antro gastrica puo provocare reflusso? Grazie!

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
In corso di gastroscopia sono state eseguite delle biopsie in esofago per escludere un'esofagite di tipo eosinofilo (che può dare disfagia e la cui diagnosi è solo istologica) ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 559XXX

No. Eseguiranno biopsie per celiachia e helicobacter . Grazie per la sua risposta. Ma volevo sapere se quello che mi hanno riscontrato puo' dare reflusso. E' come se avessi una pietra in gola che viene alleviata solo da eruttazioni.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Quello che è stato riscontrato non può dare reflusso.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 559XXX

Grazie. Le faro' sapere in merito

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 559XXX

Buonasera. In merito al consulto, volevo aggiornarla e chiedere info. Alla fine il mio disturbo doveva essere giustificato da una ghiandola linguale vicina, L'ipoglottide. Nel frattempo sono dimagrita di 11 chili, da 25 giorni evacuo feci gialle sfatte con residuo di cibo e contemporaneamente ho iniziato a soffrire di risvegli notturna e di tachicardia diurna e notturna. Io che dormivo tantissimo. Non riesco a digerire e non ho appetito. Presto avro' I risultati le analisi delle feci. Ho effettuato una eco addominale che non ha rilevato nulla. Questi sono I miei dubbi:
Dall'eco si puo' evincere se c'è una massa tumorale ( pancreas) che impedisce la colorazione delle feci? O che da' disturbi allo stomaco? O metastasi? O se c'è una pancreatite cronica? Alcune settimane Prima di entrare in questo incubo ( luglio), ho avuto un episodio acuto di scarica di feci gialle, ma con parti 'globose' quindi non liquida di quantita enorme di odore amaro ,con tantissima nausea. Ho pensato che fosse un virus. Stavo facendo una dieta vegana. Potrebbe correlarsi con quello che mi sta succedendo? Somo completamente cambiata come persona, non c'e' piu' gioia in me, ho solo tanto terrore. Ho paura di avere un tumore al pancreas che non mi fa assorbire I grassi e da qui tutti gli altri sintomi. Ho paura di vedere sulle analisi la presenza di grassi. La ringrazio per l'attenzione e spero in una sua gentile risposta. MI scusi per li sfogo.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Comprendo il su sfogo ma a questo punto lei ha necessità non del gastroenterologo ma di un supporto psicologico.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 559XXX

Dottore la ringrazio della sua risposta, ma mi creda non sono ipocondriaca. Puo' essere corsi gentile da togliermi quei dubbi che ho. La ringrazio in anticipo di cuore. Ho un tagazzino di 12 e non vivo piu .

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
>> Somo completamente cambiata come persona, non c'e' piu' gioia in me, ho solo tanto terrore. Ho paura di avere un tumore al pancreas <<

Lei è solamente terrorizzata dalla paura ingiustificata del tumore. Dagli accertamenti eseguiti non vedo motivo di pensare al tumore.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 559XXX

Gentilissimo Dottore, mi mancano le analisi delle feci. Cmq grazie di cuore per ogni sua risposta. Mostra,di essere oltre che un professionista, una persona umana.

[#11]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Viva tranquilla
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#12] dopo  
Utente 559XXX

Dottore, mi scusi, ho bisogno ancora di una sua preziosa risposta. Per la forma delle feci sono andata dal proctologo che mi ha diagnosticato prolasso delle emorroidi. Su suo consiglio ho cercato di farmi aiutare anche in altro modo. Mi hanno consigliato di prendere due pillole di xanax. Ieri sera ne ho presa una ma non ha fatto effetto, quando l'ho presa ero particolarmente in ansia. L'ho trovata stamattina nelle feci. E' possibile che possa succedere? Dall'inizio di settembre sono dimagrita di un chilo. Spesso trovo anche pezzi di semi, nocciole o verdure.Ed il mio intestino borbotta continuamente.
Attendo sua gentile risposta. Cordiali saluti.

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo si stia preoccupando inutilmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente 559XXX

Grazie!

[#15] dopo  
Utente 559XXX

Gentile Dottore, ho avuto I risultati di altre analisi, I valori che non sono corretti sono transferrina 379, ferritina 5,8, vitamina b12 133, vitamina d 23 ( insufficienza). Sono molto preoccupata che io possa avere problemi di assorbimento poiche' continuo a non digerire bene nulla e presento feci con cibo e ul mio stomaco continua a gorgogliare anche di notte. Un caro saluto.

[#16] dopo  
Utente 559XXX

Gentile Dottore Consentino, sto avendo delle parestesie al braccio sinistro e alla gamba sinistra.Secondo lei potrebbe dipendere dalla mancanza di vit b12? Resto in attesa di un suo gentile riscontro.

[#17]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe essere
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#18] dopo  
Utente 559XXX

Gentile Dottore, ormai è Novembre ed io.continuo a non stare bene. Continuo a fare feci gialle e galleggianti, sia di notte che di giorno il mio stomaco continua a borbottare. È da due notti che mi sveglio per il dolore alla bocca dello stomaco ( epigastrico). L'esame delle feci non ha evidenziato la presenza di grassi, ma era una delle poche volte che erano normali. Vorrei tanto svegliarmi da questo incubo. Mi puo' dare qualche consiglio?

[#19] dopo  
Utente 559XXX

Gentile Dottore Consentno, perchè non mi risponde piu'? Ho letto il suo articolo ed è scritto che feci galleggianti sono sinonimo di grassi non assorbiti , quindi problemi al pancreas . Giusto?

[#20]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha scritto che l'esame delle feci non presenta grassi, quindi cosa vuole che le dica di più?
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#21] dopo  
Utente 559XXX

Dottore ho rifatto l'esami delle feci e le riporto I risultati:
Saponi grassi: assenti
Amidi : assenti
Fibre muscolari: numerose
Fibre alimentari vegetali alcune.
Sono estremamente in ansia. Ho fatto una tac senza contrasto ed il pancreas risultava ok. Resto in attesa di un suo gentile riscontro.

[#22] dopo  
Utente 559XXX

Mi puo' indicare qual è l' esame piu' attendibile per diagnosticare o meno un tumore al pancreas: risonanza, eus.....?
Ho un ragazzino di 12 anni e non vorrei non fare del tutto per restsre con lui ancora per un po'. Resto in attesa di un suo gentile riscontro. La ringrazio per la sua disponibilita'.

[#23] dopo  
Utente 559XXX

Ho ritirato altri due referti feci. Qui le fibre muscolari risultano rare. Ci sono sempre alcuni residui vegetali, saponi grassi e amidi assenti. In uno delle due il ph è basico. Cosa significa se in uno delle tre c'è scritto numerose? Compatibilmente con I suoi impegni attendo un suo gentile riscontro.

[#24]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
È un dato incostante per può trattarsi di una masticazione veloce e sicuramente non di qualcosa di patologico.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#25] dopo  
Utente 559XXX

Innanzitutto vorrei ringraziarla per la pazienza e disponibilita'' . Io ormai sono convinta di avere qualcosa che non va al pancreas. Per togliermu ogni dubbio qual è l'esame diagnostico da fare? Eus, risonanza....... . Mi scusi, ma sono veramente disperata. Grazie mille per la sua professionalita' e umanita'.

[#26]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Risonanza con mezzo di contrasto
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#27] dopo  
Utente 559XXX

Grazie!

[#28] dopo  
Utente 559XXX

Gentle Dottore Cosentino, l'aggiorno in merito all"elastasi fecale fatta su due campioni ; uno è 234 ( si riferisce a quello di numerose fibre muscolari) e 336.l'altro. Cosa ne pensa? Attendo sua gentile rispista.

[#29] dopo  
Utente 559XXX

La prego dottore Consentino mi dia un suo gentile parere.