Utente 564XXX
Salve.. . sono una donna di 56 anni, ho un modesto aumento delle transaminasi ALT a 43, valore massimo 35, e altri enzimi epatici nella norma, colesterolo 251, HDL57.
Assumo la mattina: Plaunac 20mg per ipertensione, pariet 10 mg per reflusso gastroesofageo e mezza pasticca di Zoloft da 50 mg.
La sera una pasticca di armolipid plus per la ipercolesterolemia.
L’aumento delle transaminasi può essere collegato all’ uso dell’armolipid (lo uso da ben quattro anni), che rimane sempre una statina anche se vegetale?
Durante questa estate ho avuto un aumento ponderale di 4 kg amputabile a poca attenzione alimentare, peso 64kg e sono alta 158cm.
Ringrazio molto per l’attenzione da voi riservata.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Molto probabilmente si.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 564XXX

La ringrazio.
Il mio medico non ha ritenuto necessaria la sospensione dell’armolipid, piuttosto mi ha consigliato l’assunzione di un integratore di vitamine del gruppo B e di acido folico insieme ad una correzione dell’alimentazione e dello stile di vita.
Io sono un po’ in ansia sui danni , che nel tempo, il fegato potrebbe ricevere.
Ringrazio chi può chiarirmi sulla situazione .

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nessun danno futuro.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 564XXX

La ringrazio vivamente per la cordialità.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia