Utente 552XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 29 anni (peso 78 kg). Da circa un anno e mezzo soffro di diarrea cronica (5-6 scariche) per almeno 4 giorni a settimana. A tutto ciò è associato dolore addominale, nausea e col tempo sono comparsi anche emicrania con aura, dermatite, caduta di capelli e perdita di peso + disturbi aspecifici del sistema nervoso (astenia marcata, disturbi agli occhi, formicolii). Ho eseguito esami del sangue che evidenziano carenza di acido folico, variazione di alcuni parametri delle piastrine e negatività agli anticorpi Ig/A E Ig/G. Dopodiché il gastroenterologo avendo comunque il sospetto di celiachia ha effettuato gastroscopia che ha evidenziato la presenza di Helicobacter pylori che sto eradicando con terapia antibiotica ma a livello del duodeno tutto risulta normale. La mia domanda è: è possibile che alcuni esami siano falsati a causa di alcuni periodi di dieta senza glutine che ho seguito? poiché senza prodotti col glutine i suddetti disturbi si dimezzano in intensità (specifico che prima della gastro ho mangiato glutine per 6 settimane). La seconda domanda è: come mi consigliate di muovermi? Grazie mille

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Potrebbe trattarsi di una sensibilità al glutine di tipo non celiaco (Gluten sensitivity) ma per tale patologia non esistono mezzi diagnostici. Deve solo eliminare il glutine totalmente e valutare l'effetto.

https://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1040-celiachia-gluten-sensitivity-ipersensibilita-glutine.html

Cordialmente

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it