Utente 519XXX
Salve, sono una donna di 35 anni. Soffro di reflusso gastroesofageo e ho un’ernia iatale da scivolamento di 2cm. Da qualche tempo accuso una chiusura del respiro dopo ogni pasto, specie dopo tante ore di digiuno. Sono in cura con pantopan da 20mg da 15 giorni ma non noto miglioramenti, anzi ora sento Un dolore costante alla bocca dello stomaco che prima non avevo. Dall’ultima gastrioscopia è risultata una gastrite cronica con atrofia ghiandolare lieve HP correlata. Questo significa che l’helicobacter si è ripresentato o solo che la gastrite è conseguenza di un’infezione dalla stesso che ho curato nel 2011? da cosa potrebbe dipendere la mia difficoltà respiratoria, che è la cosa che più mi preoccupa? Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La difficoltà a respirare dopo il pasto fa pensare ad una distensione meteorica dello stomaco. Ovviamente deve curare anche l'helicobacter


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 519XXX

La ringrazio solo che continuo a non capire se HP correlata significhi che l’infezione è tornata o che è una conseguenza di quella precedente,relativa al 2011? Perché il curante, nel leggere il referto della biopsia con quella dicitura, ha detto che l’helicobacter non c’era più.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Hp correlata significa che è presente l'infezione
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 519XXX

Potrei fare qualche esame Per rivalutare la situazione ma non invasivo? dato che questo referto risale ad una gastroscopia fatta un anno fa?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Potrebbe eseguire l'urea breath test
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it