Utente 567XXX
Salve a tutti voi dottori.. sono una ragazza di soli 18 anni compiuti 5 mesi fa. Ho effettuato l’iscrizione come utente su Medicitalia per poter richiedere un consulto da parte di bravi medici, nonostante il tutto sia tramite mass media.. sono una persona molto ipocondriaca e soffro di ansia e di attacchi di panico da molto tempo causa ipotiroidismo si suppone diagnosticatami tramite le analisi del sangue con un valore TSH di: 5. 18 e FT4: 1. 27.. non è ancora chiaro il quadro della situazione visto che ho fatto le analisi del sangue circa 3 settimane fa e un’ecografia alla tiroide 2 giorni fa dalla quale si evinceva non ci fossero noduli per fortuna ma deve ancora essere valutato altro e domani dovrei ritirare il referto da mostrare a un’endocrinologa.. tutto questo per chiarire eventuali dettagli utili che possono aiutare la comprensione.. il succo del discorso è che purtroppo è da 2 settimane circa che si scatena in me una fortissima ansia e paura, da brava ipocondriaca, per una malattia allo stomaco.. soffrendo molto di ansia ho avuto episodi di gastrite nervosa e ora appunto da 2 settimane si stanno manifestando dei sintomi che mi hanno un bel po’ preoccupata ovvero: gonfiore di stomaco e forte nausea con conati dopo mangiato.. e già di base prima di cibarmi, parto con la preoccupazione addosso o anche quando credo di essere tranquilla (perché magari in realtà non lo sono) questi sintomi si manifestano ugualmente.. oltretutto, credo in seguito alla mia ansia, ho avuto un’improvviso calo dell’appetito con senso di sazietà precoce.. attacchi di fame invece sporadici.. ho letto su internet che potrebbe trattarsi di un tumore gastrico.. oltretutto nelle mie analisi è risultata la formula leucocitaria invertita con RDW = 10. 8, neutrofili% = 35. 8, linfociti% = 49. 1 e neutrofili# = 1. 73 con alcune cellule basse vie urinarie.. ho fatto analizzare tutto a due medici diversi dicendomi che è nella norma e che questa cosa è dovuta a una lieve infezione delle vie urinarie e probabilmente non ho più e dovevo fare solo l’ecografia per la tiroide.. non ho anemia né ferro basso né nulla.. ma non lo so, ho letto potrebbe essere un infezione o leucemia.. sono molto spaventata e ciò mi fa star male perché vorrei potermi godere il cibo come vorrei e voglio stare bene come i ragazzi della mia età.. i miei genitori a volte mi rimproverano perché sto benone secondo loro ed è tutto nella mia testa.. non so nemmeno se sia la tiroide a portarmi sintomi come: cambio di peso (rimango sempre magra oltretutto non mi peso da molto quindi non so quanto sia esattamente il mio peso) stanchezza, disturbi dell’umore e delle mestruazioni, attacchi di panico frequenti e ansia generalizzata, sensazione di nodo in gola che non mi permette a momenti di deglutire ma solo quando do molto peso alla cosa e difficoltà a respirare.. vi prego aiutatemi..

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Si fermi e si tranquillizzi. Non ha alcun sintomo e segno di tumore. Solo una grande nevrosi d'ansia

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 567XXX

la ringrazio dottore.. quindi non ho nulla di grave? Perdoni la mia forte ansia...A 18 anni è possibile contrarre un tumore gastrico..? Ho paura pure di aver l’helicobacter..
che mi dice della formula leucocitaria invertita, colpa dell’infezione alle vie urinarie?
grazie per la risposta

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Solo colpa dell'infezione urinaria...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it