Attivo dal 2019 al 2019
Salve dottore, soffro di gastrite cronica ed ernia iatale e da qualche ora ho cominciato ad avere una forte nausea e bruciore di stomaco. Sentivo di dover dare di stomaco ma non ci riuscivo al che ho preso un po di bicarbonato, acqua calda con limone e una camomilla e sono riuscita a dare di stomaco ma non si trattava di cibo penso fosse muco o catarro ma comunque era poco. Dopo di che mi e preso un dolore allo stomaco che corrispondeva dietro la schiena e sono un po preoccupata perché non ho mai avuto questo tipo di dolore, di solito mi prendono delle fitte allo sterno, bruciore, eruttazioni, insomma i classici sintomi. Cosa potrei fare secondo lei visto che la visita con il gastroenterologo ce l'ho a dicembre? E normale in questi casi l'episodio di vomito che ho avuto? C'è da dire che io sono una tipa molto ansiosa e nervosa. Ringrazio per un eventuale risposta

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sono sintomi da reflusso per cui deve trattarlo con la terapia specifica.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
La ringrazio per la risposta dottore ma e possibile che io abbia reflusso se nella gastroscopia (fatta lo scorso anno) è risultato solo gastrite ed ernia iatale? Potrebbe trattarsi di un fattore nervoso? La ringrazio ancora

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
La gastroscopia non vede il reflusso, ma solo le complicanze del reflusso (erosioni, ulcere, ecc.). Quindi lei può avere benissimo la sintomatologia ma senza evidenza di lesioni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Attivo dal 2019 al 2019
Ho capito, ma ci sono degli esami specifici per vedere se una persona ha reflusso? E un'ultima domanda.. è normale avere dei giramenti di testa in questi episodi quando lo stomaco e infiammato? La ringrazio ancora

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Mi ascolti. Si faccia seguire da un gastroenterologo.

Via web è difficile darle tutte le risposte..
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Sono sintomi da reflusso per cui deve trattarlo con la terapia specifica.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it