Utente 568XXX
Buongiorno, ho fatto una colonscopia nel 2016 a causa di sangue occulto nelle feci.
Nel referto si riscontrava la presenza di diverticoli.
Circa un anno fa ho avuto perdite di sangue piuttosto copiose, ho fatto diverse cure
per i diverticoli ed in giugno il proctologo ha effettuato due legature elastiche a due emorroidi interne
in quanto sembrava che il sanguinamento dipendesse da questo.
Ad una visita di controllo in ottobre il proctologo si è accorto della presenza di una lesione a circa 5 cm dal M. A.
mi è stata prescritta una colonscopia d'urgenza che ha rilevato "A 5 CM DAL M. A PRESENZA DI LESIONE NON
POLIPOIDE, DI ASPETTO VILLOSO DEL DIAMETRO DI 3 CM. " Mi è stata prescritta fra un mese una seconda colonscopia
con la quale si dovrebbe eseguire una mucosectomia al fine di rimuovere questa LST. Mi chiedo se sia normale una
insorgenza così veloce di questa anomalia dell'intestino, ho 75 anni ed effettuo gli screening regolarmente.
Sono molto preoccupata specie per eventuali complicanze.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Tali lesioni, piatte e di colore uguale alla mucosa circostante non patologica, molto probabilmente (forse era anche più piccola) sarà sfuggita alla colonscopia precedente.

Corretto procedere al più presto con la mucosectomia

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it