Utente 141XXX
Buongiorno,
Chiedo scusa se mi dilungherò un po'. Premetto che sono un tipo un po' ansioso e ipocondriaco.
Sono un ragazzo di 35 anni e dai primi di agosto ho avvertito dei malori: stanchezza, giramenti di testa, diarrea e leggeri mal di pancia; generalmente andavano e venivano senza troppe complicazioni, difatti mi è stato liquidato come virus intestinale dal medico curante. I dolori alla pancia non passavano e allo stremo dei dolori (dolori sparsi che arrivavano anche alla schiena bassa) un giorno decido di andare al PS dove, dopo un RX addome e avermi somministrato un antidolorifico, mi liquidano con un "non hai calcoli, è solo un po' di diarrea". Decido di andare da un gastroenterologo dato che ormai i dolori al basso ventre lato sx erano insopportabili. Inizio una cura con Normix 200 mg (4 cp al giorno) e Asacol 500 mg (2 ci al di) faccio l esame della calprotectina fecale ed è a 272 (su max 200), alla seconda visita rifaccio calprotectina fecale dopo 10 giorni ed è a 63 (50 è negativo). I dolori passano dalla parte sinistra (ora totalmente quasi senza dolore) alla parte destra sia basso ventre che appena sotto il fegato (dolore sordo, simile ad una puntura, quasi come se si piegasse qualcosa all'interno) Faccio un eco addome completo e trovano un fegato un po' grasso e segnalano una sfumata area ipoecogena in sede pericolecostica di circa 13 mm, riferita come area di risparmio. Procedo con una T. C. Addome con mdc. Il responso dice fegato lievemente steatosico, verosimile angioma capillare nel segmento IV-VIII (non lo stesso dell ECO?? ) , ispessimento segmentario dell ultima ansa ileale esteso per 35 mm dubbio ulteriore ispessimento di parte di un'ansa ideale esteso per 5 cm male valutabile considerata L ipodistensione intestinal, dubbio lieve ispessimento circonferenziale delle pareti del retto. VES e PCR sono comunque sempre perfetti. Il Gastroenterologo mi ha prescritto enteroRM e colonscopia che ho già provveduto a prenotare rispettivamente il 31/10 e il 4/11. La mia domanda è cosa può essere? Considerando che fino a 2/3 giorni dopo la fine del ciclo con il Normix (1 settimana fa) non avevo più forti dolori e invece ora sono ripresi un po', tanto da portarmi a prendere una compressa di buscopan ieri per alleviare. Noto anche nelle feci (che sono cmq sempre molli e chiare) dei piccoli puntini neri da un bel po di tempo, a prescindere dall' alimentazione, che comunque tengo a precisare fatta solo di brodi, pastine, pane, cracker, bresaola, parmigiano, pollo e poca pasta o bianca o poco pomodoro, per ora. Grazie mille per le risposte che giungeranno, se dovesse servirvi qualche altro dato non esitate a chiedermelo.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il collega, verosimilmente, sospetta una malattia di Crohn.
Questo è quanto si può sospettare sulla base del suo racconto.
Solo la colonscopia chiarirà il dubbio.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 141XXX

Grazie. Si difatti c è questo forte sospetto. Ma si può sospettare fortemente solo il Crohn in questa situazione???o anche altro???strano che peró VES e PCR non siano alti e anche i linfociti siano nella norma. Che ne pensa? Grazie mille per la sua gentilezza e tempestività

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Penso nulla.
Ho visto Crohn con indici di flogosi negativi e persone con VES e PCR elevatissime che non avevano IBD.
Solo l'istologia è definitiva.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 141XXX

Grazie mille dottore! Invece per quanto riguarda L angioma? È la stessa area di risparmio che si vedeva nell ecografia o è in un altro settore? Grazie ancora