Utente 433XXX
Salve dottori, sono una ragazza di 21 anni, leggermente sottopeso ma pressoché in salute.
Da qualche mese soffro di dolori molto forti alle spalle, retrosternali, associati molto spesso anche a bruciore di stomaco e dolore di stomaco alla palpazione.
Secondo il mio medico, potrei avere un ernia iatale (la gastroscopia che ho prenotato è tra diversi mesi purtroppo) e in più una mialgia delle spalle.
Effettivamente quello che ho notato è che quasi sempre questi dolori insorgono o dopo mangiato, o comunque insieme a questo mal di stomaco.
Ormai da mesi sono in cura con pantorc da 20 ma ci sono giorni in cui neanche questo mi da sollievo.
In più mi sento sempre stanca, dolori alla cervicale, senza energie.
Volevo sapere se effettivamente potrebbe essere un ernia iatale alla bocca dello stomaco o se magari potrei avere nervo vago infiammato (leggendo i sintomi, li ho tutti).
Spero di ricevere risposte.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Nervo vago infiammato????
Ipotesi fantasiosa!

Probabilmente soffre della sindrome gastro-cardiaca di Roemheld.
Su questo stesso sito troverà un articolo in merito redatto dal Prof. Cosentino.
Aspetti ad eseguire la gastroscopia.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia