Dispepsia e stipsi persistenti

Buongiorno dottore,
Sono una ragazza di 25 anni ed e’ circa due mesi che ho epigastralgia ricorrente.
Si manifesta con dolore epigastrico soprattutto dopo i pasti e dispepsia con senso di stomaco gonfio ed eruttazioni.
Inoltre ho stitichezza e gonfiore addominale con dolore al fianco sx che si presenta non appena il dolore epigastrico si attenua e non appena si sgonfia lo stomaco, come se l’aria nello stomaco scendesse e raggiungesse l’intestino.

Ho effettuato un mese fa una EGDS con esito di ernia jatale da scivolamento e nient’altro.
Sto prendendo Lansopranzolo 30mg e Levopraid prima dei pasti, il tutto da quasi due mesi ma il disturbo non passa per nulla.
Inoltre sto eseguendo dei microclismi per svuotare l’intestino.

Cos altro potrei fare?
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,5k 918 12
La gastroscopia nel suo caso non ha alcuna utilità.
Occorre comprendere i motivi della stipsi.
Consuma abbondanti fibre?
Assume abbondanti liquidi?
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Prima che comparissero i sintomi due mesi fa non soffrivo di stitichezza.. seguo una dieta abbastanza ricca di frutta e verdura e negli ultimi giorni a tal proposito sto cercando di aumentare sempre di più il consumo di fibre..
quali potrebbero essere le cause?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,5k 918 12
Dovrei visitarla, i motivi possono essere molti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio