Utente
Salve medici,
Sono un ragazzo di 20 anni, Circa 8 mesi fa ho notato del sangue nelle feci ma senza dolore al basso ventre, tutto risolto in una settimana circa anche un pelo meno forse, avevo comunque consultato il medico che mi disse che probabilmente si sarebbe trattato di emorroidi.

Invece da circa 2 mesi dopo aver consumato il pranzo, dopo cena non ho problemi (di solito mangio un piatto di pasta e una ciotola di insalata) mi viene subito dolore al basso ventre precisamente a SX, dopo di che mi viene da andare in bagno, poi il dolore sparisce, ogni tanto noto che le feci sono di un colore (credo normale) ma molto lucide e che solo in 2 punti sono striate di sangue rosso vivo.

Il sangue si presente anche sulla carta igenica ma versmente ma veramente poco, quasi impercettibile.

Aggiungo che mentre defeco non provo nessun dolore.
Aggiungo inoltre che adesso ho anche tanta aira in pancia e che emetto molte flatulenze quando prima di questo problema non avevo
Delle volte ho delle alterazioni tra diarrea e feci normali, morbide.
Inoltre non ho notato cambiamenti di peso.

Aggiungo che sono un ragazzo un po sedentario e fumo qualche sigaretta 4/5 al giorno.

Avete qualche consiglio perche sono un ragazzo abbastanza ansioso...

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
E' molto, molto probabile che l ' ipotesi fatta dal suo medico sia quella giusta. Il dolore in basso a sinistra, che passa dopo l' evacuazione di solito è dovuto a un " semplice " colo irritabile. Tuttavia, se persiste la presenza di sangue rosso nelle feci, diventa necessario eseguire una colonscopia, non certo per cercare patologie strane, ma per escludere la presenza di una eventuale infiammazione della mucosa del colon, che richiederebbe una terapia specifica. E poi per vedere se effettivamente ci sono delle emorroidi interne, da curare.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Secondo lei potrebbe essere una questione di alimenti?
Perche a pranzo dopo aver mangiato la pasta mi viene mal di pancia
Mentre quando mangio carne non ho nessun problema, inoltre avrebbe qualche consiglio su come "spegnere" questo problema che é assai fastidioso?

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Il suo disturbo è dovuto a una eccessiva formazione di aria ( meteorismo ). Quando mangia carne sta meglio per il semplice motivo che la carne non fermenta, come invece fanno i carboidrati, compresi i farinacei, frutta, verdura, legumi, ecc. Questo non significa che bisogna eliminarli dalla dieta, anzi, fanno bene, solo che formano un po' di aria. In alcuni soggetti più che in altri. Si può far consigliare dallo stesso farmacista uno di tanti prodotti contro il meteorismo.
Prof. alberto tittobello

[#4] dopo  
Utente
Salve, dalla sera dopo che hi inserito il mio problema qui era passato tutto, i dolori addominali eran dimunuiti e il sangue era a mio avviso, sparito.
Ho eliminato latte e formaggio che mi creavano problemi di stomaco, inoltre non ho mai bevuto alcolici.
Oggi pomeriggio ho bevuto una birra da 66cl e sta sera mangiato la pizza (con la mozzarella), sono andato al bagno circa 1h dopo aver cenato e ho rinotato sangue rosso vivo nelle feci. Sono di nuovo preoccupato...
Non voglio andare dal medico in questo periodo dato che ce il coronavirus nella mia cittá e perfino i medici lo hanno... qualche consiglio?

[#5]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Per ora non può fare di meglio : prodotti contro il meteorismo e eventuale eliminazione degli alimenti che sicuramente ( sicuramente ) provocano disturbi
Prof. alberto tittobello