Utente
Gentili medici,

inseguito a delle analisi del sangue di routine, a mio padre, sono stati stati riscontrati dei valori alti dell'amilasi e lipasi.
Il medico di famiglia crede che possa trattarsi di una pancreatite cronica e, per questo motivo, gli ha consigliato di sottoporsi ad una ecografia completa dell'addome.

Sarebbe anche opportuno fare una risonanza magnetica?
Per una persona affetta da questa malattia, quali sono le aspettative di vita?
Anche se non trascurata, può essere rischiosa per la vita della persona?
Quando bisogna preoccuparsi?


Vi ringrazio in anticipo.

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Ha ragione il suo medico : un parere più preciso si potrà dare dopo un' ecografia ben fatta ( non tutte riescono bene se c' è aria nel colon ) o una risonanza.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Gentile Prof. Tittobello,

La ringrazio per la Sua risposta.

Mio padre ha fatto un'ecografia ed è risultata una ciste. Almeno così l'ha chiamata il radiologo. In attesa di sapere cosa ne pensa il suo medico di base, volevo un suo parere: come bisogna comportarsi in questi casi? Qualcosa di maligno, sarebbe stata subito individuato? Dobbiamo preoccuparci?

Grazie in anticipo.

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, una eventuale malignità sarebbe stata vista.
Prof. alberto tittobello