Utente
Gentile staff di Medicitalia,

vivo all'estero e tra gli esami di routine annuali viene sempre rilevato il valore dell'amilasi pancreatica alto.

L'ultima volta i valori sono stati:
Amilasi pancreatica = 86 (<53)
Lipasi= 50 (<60)
La lipasi è dunque nella norma, come in tutte le volte che ho fatto l'esame.
La settimana scorsa ho fatto un'eco completa addome dove non sono state riscontrate anomalie e adesso attendo i risultati dell'analisi sulle feci per la ricerca di elastasi pancreatica, calprotectina e sangue occulto.

Sono molto magra e a volte ho la digestione lenta ma ho un'intolleranza molto alta al lattosio.

C'è da dire che tutte le volte che ho fatto queste analisi non era mai a stomaco vuoto ma avevo sempre fatto un minimo di colazione (due biscotti, non abbondante), puo' incidere?


Grazie mille in anticipo per una risposta

[#1]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Sì, forse, ma dovrebbe spiegare i motivi per cui esegue quegli esami periodicamente.
Prof. alberto tittobello

[#2] dopo  
Utente
Di solito le faccio annualmente, ultimamente le ho fatte piu'spesso perche' mi sento molto stanca e affaticata e la dottoressa ha approfittato per farmi fare anche l'amilasi che nelle precedenti analisi erano sempre un po' elevate.
tra i valori alterati vi e' anche la ferritina a 30 che sto compensando prendendo il ferro

[#3]  
Prof. Alberto Tittobello

28% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Vedremo l ' esame delle feci. Gli esami del sangue, è ovvio, è meglio farli a digiuno.
Prof. alberto tittobello