x

x

Reflusso gastroesofageo

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno gentili dottori,
Da mesi soffro di disturbi gastroesofagei, il mio medico mi ha prescritto omeprazolo 20 mg e consigliato una dieta.
Spesso dopo i pasti oltre a bruciore e ritorno acido si manifestano brevemente tosse e sensazione di difficoltà a respirare, a volte mi sveglio la notte con quest'ultimo sintomo unito a tachicardia.
Essendo un soggetto ansioso, questi episodi disturbano fortemente il mio riposo.
Chiedo a voi consiglio al fine di risolvere questa situazione ormai pesante.

Grazie infinitamente.
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,5k 633 347
Forse una gastroscopia per una diagnosi. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio