Utente
Salve ho 22 anni, fumatore occasionale, non bevo.
Leggermente sovrappeso, rara attività fisica e soggetto molto ansioso, nonna materna deceduta per tumore al colon all’età di 67 anni.
Avevo già messo un post su questo forum.
Un mese fa mi accorsi di trovare tracce di sangue sulla carta igienica ed ho eseguito una visita proctologica.

Questo il responso:

Agevole introduzione dello strumento fino a 7 cm dal margine ano-cutaneo; presenza al di sopra della linea dentata e circolarmente, di regolarità mucosa; presenza in sede tipica di noduli emorroidali di II grado avanzato di cui uno ulcerato (anteriore-laterale dx).
Presenza a livello della porzione mediana posteriore al di sotto della linea dentata di piccola ragade cronica, avente al fondo le fibre dello sfintere liscio ed i bordi minati.
Presenza di piccola ragade acuta anteriore.


Conclusioni: ragade cronica posteriore, ragade acuta anteriore emorroidi di II grado ulcerate, p.
m. o.
a in soggetto con lieve ipertono sfinterale.


Essendo molto ansioso pensavo di avere qualcosa al colon, ho eseguito una colonscopia questo il responso:

Riferiti episodi di rettoragia, ha eseguito visita proctologica: ragade anale ed emorroidi, riferisce feci nastriformi saltuariamente e tenesmo rettale.

Esame condotto sino alla ultima ansa ileale che si esplora per 20 cm.

Eseguita intubazione del cieco che appare parzialmente repleto di feci solide.


RETTO: plesso emorroidario interno congesto.

Pattern vascolare mucoso normorappresentato.

Mucosa distensibile
SIGMA: Pattern vascolare mucoso normorappresentato.

Austre coliche distensibili.

Atteggiamento spastico dei segmenti viscerali
DISCENDENTE: pattern vascolare mucoso normorappresentato.

Austre coliche distensibili.

Atteggiamento spastico dei segmenti viscerali.

TRASVERSO: pattern vascolare mucoso normorappresentato.

Austre coliche distensibili.

Atteggiamento spastico dei segmenti viscerali
ASCENDENTE: pattern vascolare mucoso normorappresentato.

Austre coliche distensibili
CIECO E VALVOLA ILEO-CIECALE: pattern vascolare mucoso normorappresentato.

Austre coliche distensibili
ILEO TERMINALE: Villi intestinali trofici ed omogeneamente distribuiti

CONCLUSIONI DIAGNOSTICHE: EMORROIDI 2* EROSE, RAGADE ANALE IN SEDE POSTERIORE.

Si invia nuovamente a rivalutazione proctologica.


L’endoscopista mi ha detto tutto ok, solo il colon un poco stretto non so a cosa si riferiva.
Io però sono molto in ansia perché ho letto che la Boston Bowel Score era di solo 5 (1+2+2)
Ho paura che non siano riusciti a vedere un tumore, ho avuto un sanguinamento più copioso ieri dopo settimane che non ne avevo.

Adesso a distanza di un mese è comparsa una stitichezza, dovrei rifare l’esame?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ne abbiamo già discusso ma continua a chiedere sempre le stesse cose.

Non serve ripetere la colonscopia e la rettoscopia ha già indicato la patologia causa dei suoi disturbi.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gentile dottore,
ho avuto 5 giorni di stitichezza.
Stamattina nuovamente stitichezza e nel primo pomeriggio invece ho avuto una scarica con feci non formate.
Può essere questo un sintomo del tumore al colon ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Si, certamente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Quindi devo eseguire una nuova colonscopia?
Sono molto preoccupato. Quindi lei dice che possa avere un tumore al colon?