x

x

Gastrite atrofica?

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buonasera,
vorrei gentilmente un parere sul seguente referto istologico da gastroscopia effettuato a seguito di un lungo periodo di dolori allo stomaco:

"Tre frammenti di mucosa gastrica fundica che mostra modesta rarefazione ghiandolare e alcuni focali
infiltrati linfocitari interghiandolari.
Non altre significative alterazioni.

Reperti compatibili con gastrite cronica preatrofica in fase quiescente.

Nel sospetto di una gastrite autoimmune, sarebbe utile il dosaggio degli anticorpi anti-cellule parietali.
"

C'è da preoccuparsi?
nel caso in cui fosse gastrite atrofica autoimmune non c'è nulla da fare?
Si potrà trasformare in carcinoma?
Cosa significa la presenza di focali infiltrati linfocitari?


Grazie mille
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Quadro istologico senza rilievi patologici..

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio