Presenza di feci liquide sporadiche

Buongiorno, Vi scrivo per domandare un suggerimento.
Generalmente evacuo normalmente, una volta al giorno.
Cerco di assumere fibre attraverso fiocchi d'avena, crusca di frumento, insalata, verdura cotta, pasta integrale, frutta ecc.
Succede, sporadicamente (1/2 volte al mese) che le feci (morbide ed a forma di salsiccia) siano accompagnate nel finale da feci liquide e sfatte, accompagnate da una sensazione di pancia gonfia e scombussolamento a livello intestinale.

Assumo quotidianamente Ficus Carica (gemmoderivato) per contrastare reflussogastroesofageo.

A cosa potrebbe essere dovuto?
Secondo voi dovrei esplorare meglio questo fenomeno?


Vi ringrazio molto
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,3k 209
No, non deve far nulla. La consistenza delle feci dipende, ovviamente, dalla quantità di acqua che contengono, in pratica dalla velocità di scorrimento lungo il colon. Può capitare che saltuariamente questa velocità sia maggiore e che le feci arrivino più liquide. Le fibre possono provocare un certo gonfiore, ma non vanno abbandonate per questo. E' meglio fare in modo che l' intestino funzioni regolarmente.

Prof. alberto tittobello

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa