Enteropatia da glutine...quanto tempo?

buona domenica

da circa un paio di anni ho scoperto di avere improvvisamente problemi con il glutine.
L'ho scoperto empiricamente perché avevo meteorismo e diarrea che eliminato il glutine sono scomparsi.
Nel frattempo ho fatto visite gastroenterologiche per il mio colon irritabile ma non ho mai fatto la gastroscopia, cosa che ho prenotato ora e che vista la situazione covid farò solo a dicembre.
Da natale in poi ho cominciato ad avere di nuovo meteorismo e flatulenze puzzolenti, pensavo fosse solo colon irritabile ma ragionandoci ho notato che avevo poco a poco introdotto glutine nella dieta, con alcune fibre di crusca la mattina ad esempio e anche crackers etc... Eliminando tutto un'altra volta la situazione è di nuovo migliorata.

Ho raccontato tutto al medico di base visto che il gastro non riesco a contattarlo e il medico di base mi ha parlato di enteropatia da glutine e sospetta intolleranza o ipersensibilità, mi ha consigliato di aspettare la gastroscopia.


Io ora sto meglio ma a volte la sera presento ancora gonfiori, soprattutto a cena.
La mia domanda è: è normale avere ancora sintomi dopo aver eliminato il glutine (da una settimana circa)?
Se si, quanto durano?


Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Si, occorrono diverse settimane.
Ovviamente quando farà la gastroscopia dovrà mangiare alimenti con glutine già da alcune settimane.
Ha già fatto i marcatori ematici della celiachia?
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la spiegazione dottore.

La gastroscopia purtroppo me l'hanno prenotata per inizio dicembre...

Detto ciò, non ho mai fatto i marcatori ematici. Faccio ancora in tempo a farli ora avendo lasciato il glutine da una settimana circa?

Ultima domanda : nell'ultimo periodo ho avuto qualche afta (ne ho sempre sofferto fin da giovane ma crescendo mi venivano un paio di volte l'anno solo se mi mordevo accidentalmente), cosa che con questa frequenza non mi succedeva da tempo. Ci può essere un collegamento con l'intolleranza/ipersensibilità?


Grazie
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Il collegamento ci può essere.
I marcatori deve farlo dopo almeno un mese di dieta libera.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4]
dopo
Utente
Utente
Scusi la mia ignoranza dottore,

quindi aspetto tre settimane e faccio i marcatori, o devo fare un mese di dieta a base di glutine?
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Deve mangiare tutto glutine compreso per un mese e poi fa il prelievo di sangue.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6]
dopo
Utente
Utente
oK grazie dottore e scusi,

buon proseguimento

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa