Mesavancol

Buongiorno, sono un Ragazzo di 37 anni affetto da RCU.

Ho fatto l'ultima colonscopia Lunedì scorso.
In buona sostanza mi han trovato RCU in fase attiva, alcuni pseudopolipi infiammatori della dimensione massima di 1, 5 cm ed una formazione polipoide di 0, 8mm.
Sono ancora in attesa dell'esito dell'esame istologico.


Dal giorno successivo, d'accordo con il Ge ho iniziato la terapia di Cortimen x 8 settimane e Mesavancol 4 al giorno (prima ne prendevo 2).


Gli spasmi, il sangue e il muco sono immediatamente scomparsi.
Vorrei poter dire di stare bene ma ho sempre feci acquose, mai formate e continui brusii addominali, non solo lungo il colon ma anche 1 po più sopra.
Mesi fa per aiutare le feci a formarsi prendevo Diosmectal ma ora che inizio a disinfiammarmi questo sintono avrebbe dovuto attutirsi no?


Anni fa questa cosa non mi era mai successa, nei periodi di cortisone e dosi cavalline di farmaci andavo in remissione ma non prendevo MEsavancol.
Potrebbe essere che non tollero questo farmaco?
[#1]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 208
Non credo che si tratti di intolleranza. Forse ancora non c' è l ' effetto voluto. Deve avere ancora pazienza.

Prof. alberto tittobello

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta.

Questa mattina mi hanno chiamato per comunicarmi l'esito negativo delle biopsie. Si tratta di polipi infiammatori.

Quello che però non mi spiego sono le feci acquose. Nella mia malattia ho sempre visto sangue misto a feci ma mai acqua. La Ge dell'ospedale mi ha consigliato di portare pazienza. Speriamo bene.

A lei risulta che questi polipi attirino acqua nell'intestino?

Vorrei inoltre capire se queste formazioni tendono a ritirarsi con la terapia o se rimangono li a peggiorare l'infiammazione.
[#3]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 208
La comparsa di polipi infiammatori sono espressione della malattia stessa. Quindi la conseguenza, non la causa. Non se ne preoccupi. L' importante è trovare lo schema di terapia adatto alla sua situazione e che funzioni. E va protratto a lungo, se non per sempre.

Prof. alberto tittobello

[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo, ho terminato quasi un mese di cura ma le feci non si formano. Niente più sangue e muco ma feci liquide.

Ho letto che il Cortiment contiene 50mg di lattosio. Effettivamente io sono intollerante, ho fatto il breath test anni fa ed era positivo.

Questi 50mg di Lattosio possono provocare feci acquose? o è una quantità tuttosommato modesta?
[#5]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 208
Non credo. Le feci liquide dipendono dai movimenti ( la peristalsi ) un po' troppo vivaci del suo colon. Può chiedere al suo medico se non ritenga opportuno aggiungere alla terapia qualche blando antispastico per ridurre la peristalsi.

Prof. alberto tittobello

[#6]
dopo
Utente
Utente
Ok, io credevo che la mia intolleranza al Lattosio richiamasse acqua nell'intestino.... non è così? o non a queste quantità?

Potrei anche chiedere al medico di aggiungere Buscopan ma preferirei verificare se con lo stile di vita e l'alimentazione posso rimediare comunque, è possibile? Anche perché l'antispastico interviene solo a livello sintomatico o può ripristinare la peristalsi a lungo termine? anche quando non lo assumerò più?

Io non vorrei imbottirmi di farmaci...

Grazie per la sua disponibilità
[#7]
Prof. Alberto Tittobello Gastroenterologo 4,2k 208
Non si tratta di imbottirsi di farmaci, si tratta di migliorare la qualità della vita. Quell ' antispastico è troppo forte ; se ne faccia prescrivere uno più blando, come quelli a base di pinaverio o di otilonio.

Prof. alberto tittobello

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa