x

x

Colite?diverticoli? o altro

Salve, ruitorno con chiedere un parere in merito ad un persisistente disturbo:
Operato d colecistecotmia laparoscopica il 3 marzo 2006, con le classiche diarree da post colicistectomizzato.
Circa 2 mesi fa sono stato affetto da coliche intestinali con diarrea e dolori al colon discendente.
Ho eseguito una consulenza presso il chirurgo che ha effettuato l'intervento il quale non volle accettare la diagnosi fatta da un precedente gastroenterologo che attribuiva tali disturbi al'intrvento chirirurugico effettuato e quindo voleva sottopormi ad una colonscopia che io rifiutati per l'invasività di tale esame.
Prontamente ho eseguito analisi del sangue che rilevarono all'emocromo la presenza di un valore molto basso di leucociti (1400). Sottoposto a controlli ematologici per circa due mesi con diagnosi di neutropenia ciclica e riassicurazioni a tale indagine in quanto gli anticopri antineutrofili risultano normali.
A tutt'oggi persistono disturbi all'intestino tipo colitico con presenza di tracce e filamenti di vegetali non digeriti di colore rosso specialmente quando mangio carote lesse.
Le feci a volte sono di presenza caprina a volte di tipo diarroico con pizzichi e dolenzie alle ultime costole di sinistra.
Soggetto con IPB nei limiti della norma.
Soggetto ansioso
Assumo:
-EN compresse da 0,50 mezza alle ore 12,00 mezza la sera.
-Complesso vitaminico Bifolic per mesi sei 1 compressa al dì
-Profluss una compressa dopo cena:
Chiedo cortesemente se eseguire ulteriori esami
[#1]
Dr. Mauro Di Camillo Gastroenterologo 3,5k 103
Io le suggerirei di eseguire oltre alle analisi di routine anche quelle sulle feci (parassitologico, coprocolturale e sangue occulto) su 3 campioni.
saluti

Dott M. Di Camillo
Specialista in Gastroenterologia ed endoscopia digestiva
dottorato di ricerca in fisiopatologia chirurgica e gastroenterologica

[#2]
dopo
Attivo dal 2006 al 2010
Ex utente
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
grazie

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test