Utente 215XXX
Buongiorno,
mia madre è affetta da un grave problema polmonare, di recente ha sostenuto due toracentesi e nel corso della seconda le è stato praticato anche un talcaggio.
Molteplici sono stati gli esami per accertarne le cause, compresa visita cardiologica eco ect, visita ginecologia, pap-test, Pet-Tac, ecc., tutti con esito negativo.
Ora, a distanza di 20 gg da tutti questi esami è di nuovo tornato un po' di liquido al polmone e da nuovi esami del sangue si evidenzia alto il valore di CA 125 a 154,7. Quali possono essere le cause ????
Grazie per una Vostra cortese risposta

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Purtroppo i marcatori tumorali sono aspecifici e possono incrementarsi anche per cause non tumorali.

Livelli elevati di CA 125 possono essere indotti anche da eventi che non hanno alcuna correlazione con l'insorgenza di una patologia tumorale, come per esempio, una gravidanza, il ciclo mestruale, una patologia epatica, o un'endometriosi-

https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/75-marcatori-tumorali-tumor-markers.html

Il Ca 125 è una glicoproteina che viene prodotta dalle cellule che rivestono le vie respiratorie, utero, ovaie.

Quando uno di questi tessuti è infiammato possono aumentare i livelli del mrcatore.







Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 215XXX

Gent.mo Dott. Catania,
prima di tutto La ringrazio per la Sua disponibilità ed avere trovato il tempo di rispondermi.
A questo punto, voglio sperare che il livello elevato di CA 125 sia dovuto ad una infiammazione delle vie respiratorie.
Sarà pertanto utile ripetere l'esame tra uno/due mesi?
Nuovamente un sentito grazie

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Una volta che si registrano valori alterati occorre precauzionalmente fare dei controlli
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com