Utente 300XXX
gentile geriatra,
mia madre 87 anni con alzheimer e su una sedia a rotelle dopo operazione al femore ,è a volte agitata e dispotica , altre volte è buona e dolce, vivo con lei
e sono riuscita ad organizzarmi , la curo con 10 gocce al giorno di trittico (10 mg) e da una settimana mi pare un po meglio .
La sera dorme con tavor 1mg .
Aggiungo che non ha patologie , prende solo un quarto di coumadin in via preventiva per embolia ormai risolta di due anni fa .
Con cosa potrei integrare quando ha questa eccitazione ,quasi disperazione
che lascia me e mio padre esausti ?
La ringrazio molto anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
PISA (PI)
VIGEVANO (PV)
ROMA (RM)
ALESSANDRIA (AL)
BRESCIA (BS)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

Nelle demenze con agitazione e aggressività si può prendere in considerazione l'uso di antipsicotici, a dosi contenute sia per l'età che perché gli effetti sono meno prevedibili in chi ha problemi di demenza. Naturalmente in questa scelta vanno considerate le interazioni con altri farmaci o condizioni di salute.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it