Attivo dal 2009 al 2015
gentile dottore,
è possibile con un colpo di tosse o uno starnuto espellere la pillola appena presa? Ho avuto un colpo di tosse dopo una mezz'ora che ho preso la pillola. Ci sono problemi?
grazie

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Se aveva già ingerito la pillola non credo sia possibile
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
gentile dottore, innanzitutto grazie per la risposta precedente. é sempre molto gentile.
Le vorrei porre altri quesiti riguardanti la pillola e la sua conservazione. Conservo la pillola nel suo blister e nella sua scatoletta di cartone all'interno di un cassetto in camera e lì ho anche i blister di scorta.
1) Ho inserito nel cassetto dei profumatori per la biancheria. Ci posso essere problemi con la pillola? Mi sono accorta che la scatoletta di cartone ha assunto il profumo del profumatore (ho annusato il blister ma mi sembra non sappia di nulla). Ci potrebbero essere dei problemi di perdita di efficacia per la vicinanza con questi profumatori?
2) per la conservazione della pillola è sufficiente mantenerla a temperatura ambiente, non superando i 25 gradi, come previsto sul foglietto illustrativo di Kipling? Esistono anche delle temperature minime di conservazione al di sotto delle quali la pillola potrebbe deteriorarsi?

grazie mille per la risposta e per la sua cortesia.

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nessun problema, per le temperature deve attenersi a quanto riportato sul foglietto
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
gentile dottore,
vorrei porle un altro quesito.
1)Per le vacanze di natale sono stata fuori casa per 3 settimane e in questo periodo il riscaldamento non ha funzionato, probabilmente si sono raggiunti anche i 5 gradi nell'appartamento. Avevo due blister di pillola di scorta: posso stare tranquilla per la loro conservazione oppure possono aver perso efficacia per il freddo?
2)Secondo lei è possibile che all'interno dell'appartamento in cui vivo (Abito vicino a Milano in una palazzina al terzo piano, sopra e sotto di me ci sono altri appartamenti e di fianco ho un'appartamento) si siano raggiunti gli 0 gradi, creando problemi così all'efficacia della pillola, a causa del mancato funzionamento del riscaldamento per 3 settimane? Il 29 dicembre, dopo una settimana e mezza di non funzionamento del riscaldamento, c'erano 13,4 gradi.
grazie per l'informazione e la rassicurazione...come può capire sono molto apprensiva! (domani devo iniziare un nuovo blister di pillola e non so se comprarne di nuovi o utilizzare quelli che ho in casa, lei cosa dice?)
3)In caso di conservazione della pillola per due-tre settimane in un luogo con 0 gradi, questa potrebbe congelarsi? Potrebbe perdere efficacia?

grazie e buon 2010.

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
per quanto riguarda la conservazione deve attenersi a quanto riportato nel foglio illustrativo (non superare i 25 gradi)
Per il resto quindi non ci sono problemi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,

ieri sera alle 21.50 ho assunto regolarmente la pillola Kipling.

Questa mattina sono andata in bagno alle 11.40 con un episodio di feci molli.

Le chiedo:
1)può essere un problema questo episodio di feci molli? (non mi sembrava diarrea perché le feci erano un po’ formate, ma molli; inoltre c’è stato solo quell’episodio, nemmeno accompagnato da mal di pancia).

2)In che casi bisogna preoccuparsi per la diarrea, in che casi è pericolosa?

3)Come posso distinguere la diarrea dalle feci molli (visto che spesso mi capita di avere feci molli, e non so mai se si tratti di diarrea o meno).


Grazie

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
1-no, in quanto avvenuto dopo 4h dall'assunzione della pillola
2-se si verifica entro 4h dall'assunzione della pillola
3-la diarrea e' liquida con feci non formate
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,

questa sera ho assunto la pillola alle 21.40. soffro di reflusso e alle 22.00 mi sono ritrovata dell’acqua in bocca durante un’ eruttazione.

Ho pensato fosse meglio assumere un'altra pillola per sicurezza (ho temuto che questa potesse essere stata mal assorbita a causa di questo rigurgito). Ho fatto male?

In questo ciclo di pillola ho già preso 6 pillole in più, per questi episodi di reflusso. Sono troppe? è pericoloso?

Se ho reflusso, mi conviene sempre prendere una pillola in più, anche se non si tratta di vomito?

Grazie.

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il reflusso non e' vomito, quindi non e' detto che la pillola sia stata espulsa. Deve valutare se e' opportuno proseguire con la pillola o passare al cerotto o anello vaginale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
mi è stato prescritto valpinax (ottatropina metilbromuro, diazepam) da assumere la sera.
Io alle 21.30 assumo già la pillola Kipling.
Il Valpinax va a ridurre l'effetto contraccettivo della pillola contraccettiva?
Se si, occorre prendere precauzioni di altro tipo?
Se assumo Kipling alle 21.30 e valpinax alle 23.00 può andare bene?
So che ci sono effetti tra diazepam e contraccettivi orali, ma non so in che modo:può spiegarmelo?
Grazie.

[#11]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nessuna interazione con il farmaco citato
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Grazie! però le chiedo gentilmente un chiarimento.
il mio medico sostiene che i contraccettivi orali possono agire come induttori o competitori del metabolismo delle benzodiazepine(diazepam) e che in questi casi bisognerebbe monitorare il dosaggio delle stesse benzodiazepine:questo per lui comporta una piccola riduzione dell'effetto contraccettivo.

Il mio medico ha ragione in questa scarsa diminuzione dell'efficacia dell'effetto contraccettivo e quind nella necessità di prendere ulteriori precauzioni (preservativo)?

Sono un pò confusa per le opinioni discordanti.

Rammento inoltre che prenderò valpinax una volta al giorno, prima di coricarmi, per massimo 5 giorni.

Grazie mille!

[#13]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ribadisco quanto in replica 11
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#14] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
La ringrazio per la conferma!
Buona serata.

[#15] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
questa sera alle 21.00 ho assunto regolarmente la pillola con dell’acqua (sono alla seconda pillola della prima settimana e assumo Ginoden). Mi è venuto subito da tossire, forse a causa dell’acqua che mi stava andando di traverso. Mi è sorto il dubbio che con quel colpo di tosse immediatamente successivo all’assunzione della pillola, possa aver espulso anche la pillola involontariamente. Ho pensato che per sicurezza fosse meglio prenderne un’altra e così ho fatto.
1)E’ possibile che la pillola sia stata espulsa?
2)Ho fatto male ad assumere un’altra pillola?
3)Questa seconda pillola assunta può essere un problema per l’efficacia contraccettiva,si potrebbe ridurre l’efficacia contraccettiva?

Grazie mille e buona serata.
Sono un po’ apprensiva!

[#16]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
1-se fosse stata espulsa se ne sarebbe accorta
2-nel dubbio puo' assumerne un'altra
3-no
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
sto assumendo latte di soia in quanto mi è stata riscontrata un'intolleranza al lattosio.
Ho letto che la soia potrebbe creare problemi all'assorbimento della pillola. é vero?
Grazie mille

[#18]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nessuna interazione. Per il futuro la invito a consultare il mio articolo su Interazione farmaci e contraccettivi sul mio sito cliccando sotto la firma
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#19] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
ho bisogno ancora della sua cortesia e professionalità.
Giovedì 1 aprile ho iniziato il nuovo blister di pillola alle 21.
Il giorno seguente venerdì 2 aprile alle 20.30 ho avuto una scarica di diarrea (ma di questo episodio non mi sono minimamente preoccupata essendo passate quasi 24 ore, la pillola era stata sicuramente assorbita). Alle 21.00 ho preso regolarmente la pillola del venerdì. Alla 1.00 di notte mi sono alzata e ho avuto un'altra scarica di diarrea. Per sicurezza ho assunto subito dopo la scarica un'altra pillola (ho pensato che la precedente potesse essere stata espulsa e non ben assorbita a causa delle diarrea).
1)Il comportamento è stato corretto?
2) Sono coperta dalla pillola oppure è preferibile avere rapporti protetti per 2 settimane(la seconda pillola è stata presa entro le 12 ore dall'orario consueto)?
Questa mattina alle 8.30, appena sveglia, non ricordandomi di aver preso già la pillola, ne ho assunta un'altra.
3)è un problema averne assunta un'altra?
4)Non ci sono problemi nemmeno per il fatto che sono alla solo alla seconda pillola, quindi nella prima settimana dopo la pausa?

grazie mille.
Buona Pasqua!

[#20]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
1 si
2 e' coperta
3 no, ma deve evitare ripetuti errori o dimenticanze
4 nessun problema se rimedia agli errori o dimenticanze
Auguri!
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#21] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Buongiorno,
ieri sera martedì 20 aprile ho preso verso le 23 la pillola. Questa mattina appena alzata, pensando di non aver preso quella di ieri sera ne ho presa un’altra alle 8.15. ho quindi preso due pillole in un giorno. La pillola di ieri sera martedì 20 era la diciannovesima (io assumo la pillola Kipling, con 21 pillole). Questa sera (mercoledì 21) prendo la ventesima pillola e domani (giovedì 22) prenderò la ventunesima pillola.
Le mie domande sono:
1)quando inizio il nuovo blister di pillola? Regolarmente dopo i 7 giorni di pausa (quindi venerdì 30 aprile) oppure prima (pensavo di iniziare mercoledì 28 aprile il nuovo blister, considerando come ultima pillola sicura quella di martedì 20 aprile con la doppia assunzione e ignorando le pillole di mercoledì e giovedì, che comunque assumerò)?
2) le pillole di mercoledì 21 e giovedì 22 hanno meno effetto, visto la precedente doppia assunzione?
3) dato che ho preso una pillola in più a due giorni dalla fine del blister, potrebbe ridursi l’efficacia anticoncezionale?
Penso questo perché avendo assunto due pillole, c’è in circolo una dose doppia di ormoni, mentre questa sera e domani prenderò una sola pillola: la normale assunzione della pillola in questi due ultimi giorni, dopo l’assunzione doppia (che credo abbia inibito ancora di più l’ovulazione) potrebbe portare alla partenza dell’ovulazione a causa del calo di ormoni?
Oppure sono sufficienti gli ormoni di una sola pillola a mantenere inibita l’ovulazione anche dopo l’assunzione doppia?

Grazie mille

[#22]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
1- regolarmente dopo i 7gg di pausa
2-no
3-no
Deve assumere 1 pillola da un blister di riserva
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#23] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
gentile dottore,
la valeriana crea problemi con l'assorbimento e l'efficacia della pillola anticoncezionale? c'è una riduzione dell'efficacia contraccettiva?
Grazie mille
Buona serata.

[#24]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nessuna interferenza
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#25] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
credo che mi sia caduta una goccia d'acqua sul blister della pillola. le pillole all'interno potrebbero essersi compromesse?

[#26]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
assolutamente no
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"