Utente 140XXX
Gent.le Dott./ssa,
a NOVEMBRE 2009 SONO STATA SOTTOPOSTA A INTERVENTO CHIRURGICO IN LAPAROSCOPIA POICHè LA MIA GINECOLOGA MI AVEVA RISCONTRATO LO SCORSO ANNO UN GROSSO OVAIO POLICISTICO, E OLTRETUTTO DAGLI ESAMI FATTI SI RICONTRAVA CHE ALCUNI MARKERS TUMORALI ERANO ALTI:CA-125 82,3; CA19-9 86,7; MENTRE ALTRI ERANO NELLA NORMA CEA 0,7 ALFAPETOPROTEINA0,7, BETA HCG 0,01. INFATTI, SONO STATA SOTTOPOSTA AD ADESIOLISI, MIOMECTOMIA MULTIPLA, CISTECTOMIA DI DUE CISTI OVAIO SX, CROMOSALPIGOSCOPIA (TUBA SX OCCLUSA). ORA, A DISTANZA DI UN MESES E MEZZO DALL'INTERVENTO SEMBRANO NON ESSERE INSORTE COMPLICAZIONI POICHè L'INTERVENTO è RIUSCITO BENE, MA L'UNICA COSA CHE MI PREOCCUPA è VEDERE SE I VALORI DEI MARKERS SONO TORNATI NELLA NORMA, PERCHè SE COSì NON FOSSE!LA MIA GINECOLGA MI HA DETTO DI STARE TRANQUILLA PERCHè I VALORI SECONDO IL SUO PARERE DIPENDEVANO DALL'ENDOMETRIOSI, MA SINCERAMENTE IO QUELLE ANALISI VORREI RIFARLE, POICHè SOFFRO ANCHE DA UN ANNO E MEZZO DI REFLUSSO GASTROESOFAGEO- CON ERANIA IETALE -E GASTRITE DIFFUSA DI GADO MODERATO, SONO INFATTI ANCORA SOTTO CURA CON NEXIUM.SECONDO LEI I VALORI ALTI DI CA 125 E 19-9 ERANO DOVUTI A PROBLEMI SOLO GINECOLOGICI O POTREBBE ESSERCI QUALCOSA'ALTRO A LIVELLO GASTRICO?LA RINGRAZIO FIN D'ORA PER L'AIUTO CHE SAPRà DARMI.

[#1]  
Dr. Altiero Biello

24% attività
0% attualità
0% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2008
Salve,
è veramente impossibile fornirle risposte soddisfacenti in assenza di documetazione appropriata.Immagino che la diagnosi istologica abbia confermato la presenza di endometriosi.In tala caso è verosimile pensare che gli oncomarkers fossero elevati e il CA 125 potrebbe essere usato anche per il follow up.
Infine per avere certezze su eventuali problemi gastrici consiglio esame endoscopico.
Saluti
Dr. Altiero Biello
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.ginecologiabiello.it

[#2]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Se l'esame istologico ha messo in evidenza la presenza di endometriosi, i valori alti di questi markers sono dovuti proprio a questo, e possono risultare ancora alterati anche dopo l'intervento.Segua i consigli della sua ginecologa riguardo i tempi in cui ripetere questi esami.
Riguardo il suo problema gastrico, dovrebbe consultare il suo gastroenterologo,se non l'ha fatto di recente, per vedere se c'è necessità di fare altri accertamenti.
La saluto cordialmente
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org

[#3] dopo  
Utente 140XXX

Gent.le Dott/ssa,
Vi ringrazio della risposta che avete saputo fornirmi.

Distinti saluti