Utente
Sono una donna di 41 anni con un flusso sempre regolare e per i primi tre giorni abbondante. Questo mese il ciclo ha ritardato una settimana e si è presentato con un solo giorno di perdite dopodichè si è fermato per una setimana con solo delle picole perdite scure. Dopo ciò mi è arrivato a " fiumi" e ad oggi che sono 10 giorni ancora non si ferma. In attesa di una visita la ginecologa mi ha prescritto Tranex 250 per due ma il flusso è sempre forte. Aspettando un controllo mi sapreste dire da cosa dipende visto che stò morendo di paura? E questo flusso così forte cosa mi comporta? Grazie della Vostra cortesia.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Le cause possono essere di tipo funzionale (ormonale) o organiche (legate all'utero). Quindi e' opportuno eseguire un'ecografia transvaginale. La perdita ematica abbondante, se frequente e non sporadica, puo' comportare uno stato anemico, a lungo andare.
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Grazie della Vostra solerte risposta. Vi chiedo ancora anche se non è possibile saperlo così senza visita, ma cosa si intende per patologie organiche legate all'utero? Vi prego delucidatemi perchè sono molto preoccupata. Grazie

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Le patologie legate all'utero possono essere polipi, fibromi. Puo' consultare il mio articolo su fibromi uterini su questo sito o sul mio personale cliccando sotto la firma
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
Ho fatto la visita e l'ecografia transvaginale ha rilevato la presenza di un polipo. Mi è stato consigliato di fare l'isterografia di controllo e poi in seguito l'asportazione in dayhospital. Ora mi chiedo la cosa è grave? Può un polipo degenerare in un tumore?

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il polipo e' un tumore BENIGNO che non degenera
Puo' eseguire una sonoisterografia, meno invasiva e fastidiosa dell'isteroscopia e successivamente l'asportazione dell'eventuale polipo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
Vi chiedo perchè non riesco a vedere le vostre risposte dal momento che mi arriva l'email che invece la risposta c'è? Grazie

[#7] dopo  
Utente
Grazie della Vostra cortesia. Perchè però visto che nell'ecografia quasi sicuramente c'è il polipo mi è stata prescritta l'isteroscopia? Forse perchè può essere qualcos'altro? Questa isteroscopia è dolorosa?Grazie di tutto

[#8]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Non credo vi sia qualcos'altro.
L'isteroscopia e' sicuramente piu' invasiva e fastidiosa di una sonoisterografia, che e' assolutamente indolore e consente di valutare la presenza del polipo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#9] dopo  
Utente
vi chiedo ancora una cosa: dal 10 giugno ad oggi le mestruazioni non si sono mai fermate: a volte abbondanti a volte solo perdite è normale tutto ciò?
Visto che ho l'isteroscopia il 19 Luglio e mi chiedono l'ultima mestruazione come faccio a determinarla se sono sempre presenti?
grazie

[#10]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La data sarà quella del 10 giugno. Per eseguire l'isteroscopia non dovrà avere perdite di sangue altrimenti non e' possibile eseguire l'esame
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#11] dopo  
Utente
La trasvaginale ha rilevato un'area iperecogena di 14x10mm riferibile a prima ipotesi a neoformazione polipoide. Ciò significa secondo lei che può esserci dell'altro? Questo polipo eventualmente è operabile in anestesia generale? E perchè però le perdite a volte forti a volte meno durano ancora adesso? Grazie

[#12]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ritengo che si tratti di un polipo in base a quanto da lei riportato che puo' dare sanguinamenti piu' o meno abbondanti.
Il polipo puo' essere operato con resezione isteroscopica in anestesia generale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#13] dopo  
Utente
Gentile dottore sono cinque giorni che non ho più perdite questo è un buon segno? grazie

[#14]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
E' sicuramente un buon segno. Verifichi e riporti cosa succede nel prossimo periodo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente
Fatta oggi ecografia trasvaginale di controllo per fare isteroscopia che però ha evidenziate un ispessimento endometriale di 26 mm riconducibile forse all'arrivo dell'ennesima mestruazione. Questo ispessimento così evidente è preoccupante dal momento che la ginecologa mi dice che è sempre presente così ispessito? Lei mi dice che si tratta di ispessimento endometriale con la presenza di un polipo. Cosa significa mi devo preoccupare? Grazie

[#16]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ritengo che lei debba indagare, senza motivi di particolare preoccupazione, la natura di questo ispessimento con isteroscopia o sonoisterografia (come da replica 8)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Utente
Oddio questa risposta mi mette ancora più ansia!!!!!!!!!!! Ritiene che ci sia qualcosa di più serio?. Saluti

[#18]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, già in replica 3 avevo detto che poteva trattarsi di un polipo o fibroma (prima che riferisse l'esito dell'ecografia). Ritengo che la sua ansia sia ingiustificata, non c'e' nulla di preoccupante, bisogna chiarire la presenza di questo polipo ed eventualmente asportarlo per risolvere i suoi problemi mestruali
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#19] dopo  
Utente
Le chiedo ancora una cortesia. E' posibile che in sede di trasvaginale il polipo è scambiato per un tumore? Le chiedo questo in attesa dell'isteroscopia di giovedì che mi stà procurando un'ansia da paura. inoltre il polipo dà dolore mestruale più forte del solito? La ringrazio per la sua pazienza.

[#20]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il polipo presenta caratteristiche ecografiche diverse da un tumore. Esegua con tutta tranquillità l'isteroscopia
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#21] dopo  
Utente
Approfitto ancora della sua cortesia e le chiedo.: questo mese le mestruazioni sono state regolari come tempo e come durata ma ho sempre dei doloretti al basso ventre, questo è riconducibile alla presenza del polipo? Grazie

[#22]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il polipo, se non e' causa di sanguinamenti anomali, non determina doloretti. Riporti l'esito dell'isteroscopia se eseguita
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#23] dopo  
Utente
Allora vede che conviene con me che mi devo preoccupare? Una volta per tutte posso sapere i sintomi del tumore all'utero o endometrio? Perchè devo andare a fare un esame con questo dubbio in testa? Grazie

[#24] dopo  
Utente
Fatta isteroscopia che ha evidenziato la presenza di due polipi di 0,8. Dovrò toglierli a settembre. Però alcuni giorni ho dei piccoli dolori al basso ventre con alcune perdite un pò scure: è normale? grazie di tutto e della pazienza.

[#25]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Le perdite scure ematiche sono normali con la presenza dei polipi (come già detto in altre repliche). Quindi non vi e' motivo di alcuna preoccupazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#26] dopo  
Utente
Gentile dottore la prossima settimana ho un'isteroscopia operativa per togliere finalmente questo polipo. Le chiedo informazioni circa l'intervento ma sopratutto per l'anestesia che è la cosa che più mi preoccupa. Verrà fatto in day hospital ma come avverrà la cosa? L'anestesia sarà breve e che cosa avrò dopo che sarà tutto finito? Grazie di tutto.

[#27]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Purtroppo queste informazioni puo' fornirle solo l'operatore e l'anestesista che eseguiranno l'intervento.
Dipende dai protocolli ai quali si attengono presso la struttura dove eseguirà l'intervento
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#28] dopo  
Utente
Due giorni fà sono stata operata finalmente per togliere i polipi in regime di day-hospital. L'intervento è stato eseguito in anestesia con sedazione profonda ed è andato tutto bene tanto che nel giro di 20 minuti ero in camera quasi completamente sveglia. Il post operatorio non mi ha dato nessun problema solo che a distanza di due giorni uscita dall'ospedale ho tanta debolezza e "fiacca" è normale tutto ciò? Sarà comunque dovuto allo smaltimento dell'anestesia anche se come dicono è stata leggera? Grazie di tutto.

[#29]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Credo che tutto rientri nella norma del postoperatorio, quindi nulla di preoccupante. Si prenda qualche gg di riposo
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#30] dopo  
Utente
Vi chiedo ancora un consiglio: Il 15 settembre mi hanno operato per togliere tre polipi. L'intervento è andato bene e anche la ripresa delle mestruazioni. L'esame istologico ha rilevato un polipo iperplastico è preoccupante? Inoltre questo mese le mestruazioni sono venute pochissime e sono durate un giorno è normale? Premetto che ho fatto una visita un mese fà ed era tutto ok e che non ho mai sofferto di ritardi. Grazie di cuore.

[#31]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
L'esame istologico rientra nella norma. Osservi come saranno le prossime mestruazioni ed esegua periodici controlli
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"