Utente 397XXX
salve sono una ragazza di 22 anni. volevo avere delle delucidazioni, in quanto il mese scorso, dopo 4 giorni di ritardo ho avuto un ciclo mestruale strano rispetto al solito, cioè...la durata è stata di 3 gioni, il colore delle mestruazioni non è stato rosso vivo ma un rosso chiaro come se fosse unito ad una sostanza "albuginosa", il rosso vivo è stato a "sprazzi", cioè non continuativo, ed inoltre il ciclo è stato rispetto al solito molto povero.
più o meno durante il 10 giono di ovulazione del mese scorso sempre prima che mi venissero in quel modo strano, ho fatto petting con il mio ragazzo comunque indossando la biancheria intima e abbiamo fatto un test che ha avuto esito negativo...
il mio problema è che questo mese ancora non mi è arrivato il cilo sono più o meno 4 giorni di ritardo, durante questo periodo non ho avuto nessun tipo di rapporto, e mi chiedevo cosa potrebbe essere...aspetto una sua risposta cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Da quello che riferisce, con test negativo non vi sono rischi.
Potrebbe trattarsi di una irregolarità dovuta a stress, ansia...
Attenda con calma il ciclo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente 397XXX

Innanzitutto grazie mille per la celere risposta.
Volevo chiederLe inoltre, quali potrebbero essere le cause delle scarse mestruazioni del mese scorso, e come dovrei comportarmi nel caso in cui il ciclo tardasse ancora ad arrivare.
Mi scusi ancora per il disturbo ma sono in ansia perchè non so più che pensare.

[#3] dopo  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Le cause possono essere legate appunto a stress o altri fattori contingenti occasionali.
In caso si ripetesse e' opportuno eseguire un'ecografia pelvica
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente 397XXX

La ringrazio Dottore per le delucidazioni datomi, in quanto l'ansia a volte prende il sopravvento!
Grazie ancora.
Cordiali Saluti.