Utente
Salve,mi servirebbe una delucidazione in merito alla possibilità di mestruazioni in gravidanza.Per quanto ne sapevo io era impossibile avere le mestruazioni durante la gravidanza,ma leggendo qua e là in internet(in siti non specialistici) pare che ciò sia possibile.Al fenomeno è attribuito il nome di false mestruazioni.Ciò è realmente possibile?é cosi difficile scambiarle con il ciclo vero e proprio?Ho avuto un rapporto non protetto(senza preservativo ma con eiaculazione ESTERNA) con la mia ragazza in data 20 luglio(al settimo giorno del ciclo che so essere un giorno non fertile),lei ha avuto le mestruazioni in anticipo di tre giorni in data 8 agosto e poi ancora in data 2 settembre.Abbiamo anche effettuato,per mia sicurezza, un test di gravidanza domestico proprio in questi giorni(circa all'ottava settimana,periodo in cui il livello dell'ormone beta hCG è massimo in caso di gravidanza) con esito negativo...La possibilità di gravidanza è scongiurata?grazie anticipatamente per la risposta...

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La mestruazione in gravidanza si chiama minaccia d'aborto.

Un test di gravidanza negativo, eseguito a più di due settimane dal rapporto fecondante, esclude la possibilità di una gravidanza. Esistono però falsi negativi, in alcuni casi il test va ripetuto dopo 7-10 giorni per conferma.

Il mio consiglio è di rivolgervi al consultorio di zona per avere informazioni riguardo alla contraccezione ormonale, di gran lunga più sicura. Evitate il coito interrotto, soprattutto se la sua partner è giovanissima, e quindi molto fertile.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto la ringrazio di cuore per la tempestività e la puntualità della risposta!Vorrei precisare che si è trattato,parlo del coito interrotto,di un errore che non si verificherà più.Aggiungo qualche informazione che mi era sfuggita nel racconto precedente(causa ansia!!!),abbiamo eseguito ben tre test domestici con la seguente scansione:quattro settimane,sei settimane e otto settimanr(ieri)dal rapporto!In ogni caso dopo due mesi dal concepimento non si dovrebbe notare qualche cambiamento nel corpo femminile?la Ringrazio anticipatamente per le eventuali risposte

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Nessun problema, tranquilli!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora per il consulto,ma vorrei approfittarne,spero senza abusare della Sua pazienza,per qualche altra delucidaazione.Mi pare di capire che Lei esclude la possibilità di mestruazioni in gravidanza come sorta di memoria biologica del corpo;l'unico caso di perdite ematiche simili alle mestruazioni si hanno in caso di minaccia di aborto,queste perdite sono facilmente confondibili con le mestruazioni vere e proprie?Hanno la stessa durata?a logica dovrebbero presentarsi senza i sintomi premestruali o sbaglio?E infine volevo chiederLe dopo quanto cominciano a rendersi visibili ad occhio nudo i cambiamenti nel corpo della donna in caso di gravidanza....Spero Lei possa rispondere a questi quesiti

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
>queste perdite sono facilmente confondibili con le mestruazioni vere e proprie?Hanno la stessa durata?

a volte sì



>a logica dovrebbero presentarsi senza i sintomi premestruali o sbaglio?

i sintomi della gravidanza sono molto simili ai sintomi premestruali



>E infine volevo chiederLe dopo quanto cominciano a rendersi visibili ad occhio nudo i cambiamenti nel corpo della donna in caso di gravidanza

4-5 mesi, con l'aumento del volume uterino, cosa che in chi è sovrappeso si vede più tardi.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
Grazie per questi ultimi chiarimenti...Vorrei disturbarLa un'ultima volta..Lei nel nostro caso,ossia due mestruazioni regolari(la prima di durata cinque giorni la seconda sei)e tre test di gravidanza con esito negativo eseguiti alla 4-6-8 settimana dal possibile concepimento non ritiene necessario un dosaggio dell'ormone beta hCG plasmatico?possiamo fare a meno del prelievo del sangue?grazie veramente di cuore per il consulto...

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come già detto, state tranquilli.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi