Attivo dal 2009 al 2015
gentile dottore,
ingoiando la pillola con dell'acqua ho avuto la sensazione che la pillola si sia bloccata in gola, sfregando contro le pareti della stessa.
Posso stare tranquilla che sia stata regolarmente ingoiata e assorbita?
Oppure è meglio che ne prenda una aggiuntiva?
Sottolineo che non ho avuto vomito e nemmeno tosse dopo l'assunzione.
grazie
Buona serata

[#1]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Tranquilla, nessun problema.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli

[#2] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
ho utilizzato per un paio di giorni per due volte al giorno aureomicina unguento 3%. Questo farmaco interferisce con la protezione contraccettiva della pillola?
Devo adottare misure contraccettive ulteriori per i prossimi 7 giorni?
Sono nella seconda settimana di assunzione della pillola.
Grazie

[#3]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Gli antibiotici per uso topico non interferiscono con la pillola
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli

[#4] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,

assumo la pillola Kipling alla sera alle 21.00. Sabato, poiché sarei uscita a mangiare e non sapevo a che ora sarei tornata, ho preferito assumerla alle 17.45, poco prima di uscire (anticipandolo quindi di 3 ore circa). Mi segno sempre l’ora in cui assumo la pillola su un quadernetto, per la mia enorme apprensività.

Domenica mattina alle 10, mi è sorto il dubbio di non averla presa realmente alle 17.45, così ne ho presa una aggiuntiva alle 10.20.

Le chiedo: venerdì ho preso la pillola alle 21.20, sabato non ricordo se ho effettivamente preso la pillola alle 17.45 (sul quadernetto ho segnato l’orario e nel blister la pillola di sabato manca), domenica mattina ho preso la pillola alle 10.20. Qualora la pillola delle 17.45 di sabato non l’avessi presa, prendendo la pillola la domenica mattina alle 10.20, ho superato il ritardo di 12 ore, assumendola con 13 ore di ritardo (sono nella prima settimana), ci potrebbero essere dei problemi di copertura contraccettiva? Ieri, domenica, ho anche avuto un rapporto completo.

Posso stare tranquilla in ogni caso o mi devo preoccupare?

Grazie

[#5]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Se avesse realmente scordato l'assunzione di sabato, siamo al limite dell'efficacia, ma se le manca la pillola dal blister, ritengo che alla fine ne avrà assunte anche più del necessario.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli

[#6] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
questa mattina ho assunto una pillola in più e con questa sono a un totale di 10 pillole in più rispetto alle canoniche 21 pillole (assumo KIPLING).
So che assumere pillole in più non riduce l'efficacia contraccettiva però le chiedo:
1) ci possono essere rischi a breve o lungo termine?
2) visto che questa pillola in più l'ho assunta nell'17 giorno di assunzione e finisco il blister corrente giovedì 24 febbraio, quando inzio il prossimo blister? Sempre dopo 7 giorni, quindi venerdì 4 marzo, oppure prima (il primo giorno del ciclo, o altro?
Grazie

[#7]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Non c'è motivo di temere per eventuali rischi. Può iniziare il nuovo blister dopo un intervallo di 7 giorni.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli

[#8] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
quest'estate andrò in vacanza in Sardegna. Arriverò con l'aereo alle 8 di mattina ma fino alle 18 non entrerò nell'appartamento. Ipotizzo quindi che dovrò tenere con me tutto il giorno il blister della pillola. Trascorrerò la giornata al mare: secondo te è meglio che porti la pillola con me in spiaggia oppure che la lasci in macchina? L'elevata temperatura potrebbe creare un deterioramento della pillola, riducendone il potere contraccettivo?
Potrei comprare una bustina specifica per la conservazione dei farmaci, che mantiene la temperatura all'interno della bustina abbastanza stabile? Esiste una cosa di questo tipo?
Grazie

[#9]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Porti il blister con sé sulla spiaggia.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli

[#10] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
sono nella terza settimana di assunzione della pillola e oggi al 18 giorno ho delle perdite di sangue. È la prima volta che mi succede. Come mi devo comportare?
Continuo con l’assunzione della pillola fino alla 21 pillola, sospendo per 7 giorni e poi riprendo regolarmente oppure devo fare delle variazioni? Devo sospendere questa confezione?
Nel periodo di sospensione comparirà regolarmente il ciclo?
Lunedì scorso (nella seconda settimana) ho assunto tre compresse di carbone vegetale. Queste perdite posso essere dovute all’assunzione del carbone vegetale?

La ringrazio

[#11]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Continui ad assumere regolarmente la pillola. Le perdite potrebbero essere legate al carbone vegetale che potrebbe aver interferito con l'assorbimento della pillola. Nel dubbio, utilizzi ulteriori precauzioni per il resto del mese.
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli

[#12] dopo  
Attivo dal 2009 al 2015
Gentile dottore,
ho iniziato l'assunzione della pillola alle ore 9.00 ma non mi trovo bene. Posso cambiare orario (alle 21) assumendo un giorno due pillole (una alle 9.00 e una alle 21.00), in modo tale da spostare l'orario e in seguito rispettare l'orario delle 21?

[#13]  
Dr. Agostino Menditto

40% attività
4% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
AVERSA (CE)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Si è possibile
Dr. Agostino Menditto
Specialista in Ginecologia e Ostetricia
Responsabile U.O. Ginecologia e Ostetricia
Clinica Mediterranea - Napoli