Utente 428XXX
salve sono una ragazza di 21 anni e da quasi due anni prendo la pillola yasmin per problimi di disfunzione del ciclo. Nello scorso mese ho avuto il ciclo giorno 14 luglio e dato che ero al 4 giorno di sospensione della pillola dei sette che si fanno ogni mese dopo 3 giorni ho ricominciato come normalmente faccio ad assumere la pillola nel corso dell'assunzione del blister ho avuto rapporti di petting spinto nessuna penetrazione però un rapporto l'ho avuto il giorno 16 dunque al 3 giorno del ciclo e durante tale rapporto vi è stata sovrapposizione di parti genitali però io ero completamente vestita avevo pantoloncino di jeans, slip e addirittura assorbente, il mio ormai ex ragazzo ha eiculato dopo essersi spostato credo ma anche nel caso in cui non si fosse spostato io ero cmq vestita mi sono però sporcata una mano toccando i suoi jeans e me la sono ripulita con un fazzoletto senza toccarmi vie genitali arrivata a casa mi sono lavata le mani con acqua e sapone e solo dopo un'pò di tempo mi sono lavata le parti intime, il secondo rapporto è stato il giorno 20 luglio 7 giorno di ciclo e in tal caso il ragazzo non ha propio eiaculato perchè non abbiamo portato a termine il rapporto in cui abbiamo usato solo le mani, infatti lui mi ha penetrata con due dita, l'ultimo rapporto c'è stato martedì 24 luglio in tal caso abbiamo sempre usato le mani quando il ragazzo ha eiaculato mi sono sporcata due dita di una mano ma mi sono ripulita con un fazzolettino e poi ho preso i pantaloncini sistemato lo slip e rivestita stando attenta a non toccarmi i genitali, arriuvata a casa mi sono lavata le mani e ho evitato di toccarmi fino al giorno dopo. Nel corso di tutto il mese ho continuato ad assumere yasmin come di regola però alla prima settimana di assunzione la sera del rapporto di venerdì 20 tornata a casa ho preso subito la pillola, dimenticando di averl assunta dopo un'oratta la stavo per riprendere ho preso la seconda pillola dal blister ma accortami in tempo mi sono fermata e ho rimesso la pillola al suo posto prendendola poi la sera dopo come di consueto. il 12 agosto mi sono venute le mestruazioni però forse preoccupata per i rapporti avuti mi sono caricata d'ansia e il ciclo mi è arrivato solo la sera verso le 22 per tutto il giorno avevo avuto piccole perdite rosse o rosee fino appunto alla comporsa del ciclo. solo che questo ciclo è stato un'pò meno abbondante del solito intendiamoci un paio di assorbenti al giorno quando normalmente ne consumo 3/4.Era cmq di colore normale e con piccoli grumi neri come al solito. Come al solito il mercoledì successivo ho ricominciato il blister nuovo solo che durante questo mese ho avuto il giorno 28 agosto per 4/5 ore perdite ematiche di color roseo/rosso miste a muco con un coagulino minuscolo nero, cosa che con la pillola non mi era mai successa, ho pensato fosse spotting e so che con la pillola a basso dosaggio come la mia può succedere. Ora essendo certa che il ragazzo non mi ha mai penetrata con la mano dopo aver eiaculato la mia preoccupazione nasce propio dalle perdite di sangue lievissime avuto queto mese alla 14 pillola del blister perchè ho letto che lo spotting è normale con le pillola a basso dosaggio ma ci si deve allarmare in caso la pillola non sia stata assunta correttamente, io ho sempre preso la pillola in modo regalora sia lo scorso mese che ora piu o meno sempre alla stessa ora con oscillazioni massime di un paio d'ore l'unico dubbio è la pillola uscita dal blister è reinserita per essere assunta correttamente la sera dopo può aver perso di efficacia? in tal caso come mai ho comunque avuto il ciclo dopo durante la sospensione dei 7 giorni di pillola?se la pillola ha perso di efficacia rischio una gravidanza nel caso in cui il ragazzo si è toccato prima di eiaculare e poi ha toccato me?perchè non ricordo con esattezza se il ragazzo si è toccato pur non avendo eiaculato e poi mi ha penetrata con le dita. E se la pillola ha comunque mantenuto il suo effetto le perdite di sangue allora a cosa sono dovute?
scusate se mi sono dilungata ma ho voluto essere più precisa possibile per dare ai medici che qui rispondono la possibilità di avere tutti i dati necessari al consulto. spero rispondiate al piu presto possibile grazie in anticipo per la risposta cordiali saluti.
a dimenticavo dal 12 agosto data in cui ho avuto le ultime mestruazioni se pure piu scarse a oggi non ho avuto rapporti di nessun tipo.

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Se ha assunto le pillole correttamente, non ci dovrebbero essere rischi di gravidanza. Lo spotting è un fenomeno frequente con le pillole a basso dosaggio, ma non interferisce con l'efficacia contraccettiva.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 428XXX

ho assunto tutte le pillole correttamente senza alcun caso di vomito diarrea o assunzione di antibiotici l'unico mio dubbio sorgeva dal fatto di aver preso la pillola dal blister e una volta accortmi che avevo già assunto la dose giornaliera l'avevo rimessa apposto avevo paura che uscendo la pillola dal blister perdesse d'efficacia anche se la rimettevo a posto.

[#3] dopo  
Utente 428XXX

scusate mi sono resa conto ora di non essere stata molto chiara nell'esporre il mio caso, cerco di essere piu chiara nella speranza che questo consulto venga riletto da quelche medico. allora ripercorro l'accaduto brevente sabato 14 luglio ciclo da sospensione di pillola in anticipo perchè solitamente il ciclo mi arriva la domenica nella settimana di sospensione, mercoledì 18 ricominci il blister come di consueto solo che lunedì 16 ho avuto un rapporto di petting spinto, altri due rapporti di petting spinto gli ho avuti il giorno 20 luglio e il giorno 24 luglio, ho sempre assunto la pillola correttamente in tutto l'arco del tempo l'unico dubbio mi sorge perchè la sera del 20 luglio dopo aver preso la dose giornaliera di anticoncezionale stavo per ingerire un'altra pillola che avevo tirato fuori dal blister non ricordando di averla già presa quando mi sono accorta che stavo per ingerire due pillola ho preso la pillola che avevo ancora in mano e l'ho rimessa nel blister e l'ho assunta la sera successiva come normalmente faccio e poi ho proseguito normalmente il blister fino alla settimana di sospensione, durante tale sattimana il ciclo mi è comparso domenica 12 agosto di sera verso le 22 dopo che avevu avuto per tutto il di perdite rosee e rosse, tale ciclo però è stato un'pò meno abbondante del solito forse perchè carico d'ansia e di paura o perchè il venerdì precedente avevo dormito in spiaggia e preso freddo ma comunque aveva colore normale ed è durato circa 4 giorni con piccoli coagulini neri. Li per li non mi sono preoccupata dato che comunque avevo avuto l'emorraggia da sospensione, ho ricominciato il blister successivo il giorno 15 agosto e ancora lo devo terminare verso la 14 pillola però per circa 4/5 ore ho avuto piccole perdite ematiche di color rosa-rosso miste a muco con un minuscolo coagulo nero, al che mi sono allarmata perchè non mi era mai successo prima d'ora e ho pensato che potessi aver assunto erratamente qualche pillola senza rendermendene conto o meglio ho pensato che la pillola che avevo uscito dal blister per poi rimetterla apposto e riprenderla la sera successiva avesse perso d'efficacia mi chiedo è possibile? in tal caso penso che questo spotting che fa seguito ad una mestruazione un'pò scarsina dovrebbe farmi preoccupare. spero di essere stata piu chiara e scusate se prima non lo sono stata ma sono abbastanza preoccupata.
grazie in anticipo della risposta cordiali saluti.

[#4] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
cara utente,

è stata chiarissima e le ho già risposto: è protetta, avendo preso le pillole correttamente. Rimetterla dentro il blister non le fa perdere efficacia.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#5] dopo  
Utente 428XXX

grazie davvero tanto non sa che peso mi ha levato, non ha idea di cosa vuol dire poter essere incinta a 21 anni di un ragazzo che non ti vuole piu. mi davvero tolto un peso dal cuora grazie e questo servizzio che offrite è davvero molto molto utile.

[#6] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Di niente, buona serata!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#7] dopo  
Utente 428XXX

mi scusi se la disturbo ancora ma mi è sorto un altro dubbio io prendo la pillola sempre alla stessa ora piu o meno ovvero l'1 di notte termino il blister il martedì e lo ricomincio il mercoledì della settima successiva il mio dubbio è se ricomincio mercoledì all'1 di notte sono passati cmq sette giorni di pausa o dato che mi trovo praticamente nel giorno di giovedì data l'ora è come se avessi cominciato dopo 8 giorni invece che 7? no perchè in tal caso ci sarebbe lo sbaglio di assunzione e quindi il rischio. Mi scusi mi rendo conto che sto diventando paranoica ma sto avendo delle vertigini continue e non capisco se si tratta di suggestione o sono sintomi di gravidanza reali. spero voglia darmi quest'ultima delucidazione. e grazie in anticipo.

[#8] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
se è sempre la stessa ora va bene.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#9] dopo  
Utente 428XXX

allora dottoressa le spiego brevemente perchè la disturbo ancora oggi per scrupolo sempre per quanto avvenuto questo blister ho fatto un test di gravidanza sulle urine l'ho fatto con le prime urine del mattino e il test si chiama personaltest di PIC è risultato negativo grazie a dio! però ora ho un dubbio all'inizio invece di mettere l'astuccio del test per orizzontale lo avevo messo per verticale senza però mettere il tampone verso l'alto perchè sul foglio illustrativo c'era scritto di non farlo, accortami che così non reggeva l'ho messo per verticale ed è risultato negativo, nemmeno dopo ore dal test è comparsa nessuna linea rosee nella casella del positivo, ora tenendo conto di come avevo messo l'astuccio e che il test è stato effettuato a un mese e 10 giorni dall'ultimo rapporto è attendibile? scusi se la continuo a disturbare ma continuo ad avere le vertigini e se il test è negativo non capisco da cosa dipendono. Mi aiuti sono molto molto spaventata!

[#10] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il test è attendibile, il disturbo da lei riferito farebbe pensare a un problema di equilibrio, si rivolga al medico di base, che saprà indicare un bravo otorino.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#11] dopo  
Utente 428XXX

mi scusi volevo correggere la frase sopra una volta terminato il test per aspettare che comparissero le linee per vedere se era negativo o no avevo riposto l'astuccio in modo verticale senza mettere mai però il tampone verso l'alto dato che così non reggeva e visto il foglietto illustrativo l'ho messo orizzontale (sopra evevo riscritto verticale ma penso lei abbia capito cosa volevo dire scusi gli errori ma sa ero agitata) ed è risultato negativo. Grazie a dio non sono incita quindi non devo nemmeno ripeter il test meno male. la ringrazio per tutto quello che ha fatto ora vedrò di rivolgermi al mio medico per il problema di vertigini e aspetterò domenica il comparire del ciclo (ormai sono all'ultima pillola e le aspetto domenica) per poi parlare con la ginecologa che mi ha prescritto yasmin del problema di spotting avuto.
Grazie ancora di tutto cordiali saluti.

[#12] dopo  
Utente 428XXX

mi scusi se la disturbo ancora volevo sapere appunto se nell'attendere l'esito del test mettendo l'astuccio per verticale piuttosto che orizzontale e poi accortami dell'errore ho messo l'astuccio nella posizione esatta ho invaliditato il test? sono preoccupata perchè leggendo qua e la ho letto che il muco cercvicale prima del ciclo deve o non esserci o essere grumoso io ieri a 6 giorni prima dal ciclo avevo muco liquindo biancastro, e mi sono sinceramente preoccupata perchè sommando tutti i sintomi non riesco a non pensare a una possibile gravidanza, ho vertigini, muco cervicale liquido e bianco, ho avuto spotting e mi vedo gonfia in vita in questo caso non so se dipende dal ciclo che sta per arrivare o no...ho molta molta paura

[#13] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Il test dovrebbe essere valido lo stesso, se vuole lo ripeta in orizzontale, ma nn dovrebbe essere necessario. Se vuole un test ancora più attendibile faccia un prelievo del sangue per le beta-HCG
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#14] dopo  
Utente 428XXX

Guardi se lei mi dice che rimettere la pillola nel blister non le fa perdere efficacia penso propio che non c'è possibilità che io sia incinta. Consideri però che il blister non è richiudibile io ho rimesso la pillola al suo posto e l'ho ricoperta come meglio potevo con la carta argentata che si trova nella parte inferiore del blister ho rimesso il blister nell'stuccio di cartoncino e poi nella scatola non l'ho esposto a fonti di calore però la temperatura in quei giorni era altina anche se nn credo questo possa modificare l'efficacia o sbaglio?

[#15] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
non sbaglia.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#16] dopo  
Utente 428XXX

mi scusi il continuo disturbo vorrei gentilmente chiederle come sono i puntini che escono sui capezzoli quando si resta incinta? ad oggi due giorni prima del ciclo ho perdite giallino-bianche dense ma filanti e sul seno noto dei punticcini attorno non all'areola ma propio al capezzolo. Non ci capisco più nulla e soprattutto non capisco più il mio corpo.Non capisco per quale ragione quella perdita di sangue alla quattordicesima pillola come mai queste perdite giallino-bianche ora e come mai i punticcini insomma sono in totale paranoia.

[#17] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
vada dal suo medico per tranquillizzarsi, i puntini sul seno molto probabilmente non sono niente di particolare.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#18] dopo  
Utente 428XXX

Sono stata dal mio medico il quale non mi ha fatto ecografia ma una visita ginecologica il mio dubbio ora è con una semplice visita ginecologica dopo un mese e mezzo dall'ultimo rapporto si vede se una donna è incinta?

[#19] dopo  
Utente 428XXX

a dimenticavo di chiederle se prendo la pillola sempre di sera ma diciamo che ogni sera tardo a volte di mezz'ora a volte di un'ora con un massimo di due ore sono comunque protetta?

[#20] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
di solito dalla visita si può vedere una eventuale gravidanza, l'ecografia dà la certezza.
Entro le 12 ore è protetta.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi