Possibile gravidanza. coito interrotto. sospensione pillola

Salve a tutti. La mia ragazza, 20 anni, ha smesso la pillola da circa 2 mesi. E da quella data pratichiamo saltuariamente sesso non protetto con coito interrotto. Tralasciando i giudizi negativi e le riflessioni per il futuro che abbiamo fatto ora mi servirebbe un consulto. Il primo mese la mia ragazza ha avuto un ciclo breve, di circa 3 giorni, 10 giorni prima del previsto, e non con un grande flusso. Ora, il secondo mese, il ciclo ha 16 giorni di ritardo con oggi. Ha già effettuato tre test clearblue. Uno al 3 giorno, un altro all'11, l'ultimo al 15. Tutti negativi. Premettendo che la mia ragazza non ha mai avuto un ciclo regolare, con anche salti di 10 giorni prima o dopo (tranne quando lo regolava la pillola). Vi chiedo dei consigli medici. Il test è abbastanza affidabile?. So che la cosa migliore è fare le analisi del sangue e testare le betaHCG ma la mia ragazza vorrebbe evitare, anche se sto insistendo. Intorno all'11 giorno di ritardo ha avuto un piccolo fenomeno di spotting e non so cosa pensare, se come sintomo premestruale o pre incinta. Rimango in attesa delle vostre preziose risposte.

Ps Oggi ha telefonato alla sua ginecologa, la quale ha escluso la gravidanza e somministrato il farmaco "infolic". Vorrei delucidazioni sulle basi che la hanno portata ad escludere la gravidanza e a prescrivere l'infolic. Grazie Mille
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
I tests citati sono affidabili.
Chiaramente il dosaggio delle betaHCG è più sensibile.
La Collega ha eliminato il dubbio della gravidanza perchè forse si fida troppo dei tests gravidici in commercio.

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Scusi dottore, per quanto riguarda l'inofolic?
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
L'inofolic è acido folico + inositolo fa bene nessun problema
[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi per l'insistenza, o meglio, per la voglia di conoscenza. Vorrei sapere, nei limiti della divulgazione scientifica, quali sono gli effetti del farmaco e la motivazione che secondo lei hanno indotto la Sua Collega a prescriverne la cura.
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
L'inositolo associato a acido folico migliora la qualità dei follicoli ovarici e migliora la sensibilità dell'insulina endogena.
[#6]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
L'inositolo associato a acido folico migliora la qualità dei follicoli ovarici e migliora la sensibilità dell'insulina endogena.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test