Utente
Egregio dottore,
sono una donna di 39 anni alla ricerca della prima gravidanza.

Ho effettuato un esame del sangue per il dosaggio plasmatico anti-chlamydia.
Ecco i risultati:

IgG = 1:20
IgM < 1:10
IgA < 1:10

Sono ancora in attesa dell'esito del tampone vaginale necessario per procedere con la ultrasonosalpingografia.

Desiderei un consulto relativamente al valore IgG 1:20: tale valore può essere indicativo di danni permanenti al sistema riproduttivo?


Grazie





[#1]  
Dr.ssa Vincenza De Falco

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gentile utente,

questo valore da lei riportato, da solo non basta per stabilire se c'è un danno permanente al sistema riproduttivo.

Per valutare se la clamidya ha causato la chiusura delle tube è necessario effettuare altri tipi di esami come la "ultrasonosalpingografia", che ha già programmato, e l'ìisterosalpingografia

Buona serata!.
Dott.ssa Vincenza De Falco, Ginecologa, Roma
www.menopausaserena.org