Perdite bianche

Buongiorno, innanzitutto volevo complimentarmi e ringraziarvi per il servizio che offrite. Scrivo per conto della mia fidanzata. Ha 28 anni e da qualche mese (quasi un anno) ho un problema. Durante i rapporti sessuali, 5 giorni dopo la fine delle mestruazioni, ha delle perdite bianche abbondanti fastidiosissime. Non ha prurito, ne fastidi e queste perdite le notiamo solo durante la penetrazione. Facciamo fatica nella penetrazione a causa dell’ eccessiva secchezza e tiro fuori il pene dalla sua vagina si vedono queste perdite abbondanti che sembrano ricotta. Preciso che non sono maleodoranti, e preciso inoltre che ha da sempre una certa secchezza vaginale che provoca fastidio. Ancora volevo informarvi che a maggio scorso ha fatto delle analisi del sangue che vi riporto: CA125 =4,6 U/ml – CA19,9 =8,6 U/ml - LH(Luteotropina) = 8,2 mUI/ml– Testoterone= 0,46 ng/ml – Progesterone= 1,86 ng/ml – DHEA-S (Deidroepiandrosterone solfato) = 369,7 ug/dl – Prolattina= 8,1 ng/ml – Estradiolo (E2) = 171,5 pg/ml. Il dottore mi disse che solo il DHEA-S era alterato. Ancora il 23 settembre u.s. ha eseguito il tampone vaginale: Tipo di esame COLTURA PER GERMI PATOGENI- Risultato : NEGATIVA. A breve andrà a fare una visita ginecologica, ma intanto volevo sapere anche un vostro parere. Grazie ancora e buon lavoro.
[#1]
Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 8,1k 178 92
Gentile Signore,

è opportuna la visita ginecologica ed eventualmente il tampone vaginale.
Gli esami sono stati eseguiti durante la mestruazione (3-5° giorno)?

Dr.ssa Valentina Pontello
https://linktr.ee/vvpginecologa
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test