Utente
Buongiorno. Ho 37 anni e sto cercando di avere un bambino, per cui sto avendo rapporti non protetti. Ho notato da poco, che dopo il rapporto (non proprio subito dopo, ma anche il giorno seguente), quando urino e mi asciugo, ci sono delle piccolissime macchie rosa. L'ultimo rapporto l'ho avuto martedì scorso e ieri sera, asciugandomi, c'erano come delle striature rosa. Cosa potrebbe essere?
Grazie e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere presente sul collo uterino (PORTIO) un ECTROPION (più conosciuto con il termine "PIAGHETTA") oppure la presenza di un piccolo polipo facilmente sanguinante.
Se normalmente si sottopone a PAP-test non deve crearsi problemi!
Naturalmente la visita con esame speculare potrebbe chiarire molto meglio il dubbio, per questo motivo è insostituibile.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dottore, grazie mille per la repentina risposta. Approfitto della sua bontà per porle un'altra domanda. Nel caso in cui fosse presente un polipo, potrebbe quest'ultimo ostacolare una eventuale gravidanza? Sono 3 mesi che cerco di avere un bimbo, ma ancora senza risultati positivi. Mi vergogno a dirlo, ma non ho mai fatto una visita ginecologica, perchè non ho mai avuto disturbi. La prima visita dovrei farla a fine mese.
Salutoni-oni-oni.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dipende dalla localizzazione del polipo.
La visita ginecologica è importante.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dr, il 2 aprile ho fatto la visita ginecologica. Le riporto solo ciò che capisco dalla scrittura del dr: collo cilindronico chiuso con piccola escrescenza a base larga d'impianto alle ore 12. Collo uterino di volume e consistenza normale mobile non dolente. Non masse pelviche. All'esame ecografico utero in AVF a morfologia regolare 55x37. Endometrio inspessito disomogeneo. Sospetta presenza di piccolo polipo endometriale. Ovaie nella norma. Mi ha consigliato urgentemente il pap-test, che ho fatto il 5 aprile, ma mi daranno il risultato fra un mese. Rivalutazione colposcopica del sospetto polipo sulla portio contestualmente alla rivalutazione dell'endometrio per il sospetto del polipo endometriale.
Dottore cosa vuol dire in poche parole tutto ciò? Deve sapere che quando avevo davanti il mio ginecologo, non mi veniva in mente nessuna domanda, ero bloccata e nello stesso tempo preoccupata.Ho solo chiesto se tutto questo poteva essere causa di mancata gravidanza e mi ha detto di si. Le chiedo: "Potrò riuscire ad avere dei figli o non ne potrò mai avere? E se dovessi rimanere incinta allo stato attuale, ci sarebbero pericoli per la gravidanza"?
Fiduciosa in una sua risposta, le auguro una buona giornata !

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La descrizione è quella di un polipo del collo uterino e di un polipo endometriale ,che consiglierei di eliminare in previsione di una gravidanza, in quanto potrebbero creare problemi di sanguinamento e problemi di diagnosi, polipo o minaccia d'aborto???
Nulla di grave dalla descrizione della visita.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, lei è sempre molto cordiale ! Avevo dimenticato di dirle che durante il pap-test hanno trovato delle perdite (perdite interne, io all'esterno non avevo nulla). Cosa vuol dire? Potrebbe essere preoccupante ciò? Intanto sono al terzo giorno di ritardo per quanto riguarda le mestruazioni. So che è difficile (ma niente è impossibile) rimanere incinta avendo un polipo uterino ed endometriale, ma se fossi rimasta incinta, a che problemi andrei incontro?
Buona giornata dottore.

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Solo problemi legati ad un eventuale sanguinamento.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
Buona sera dr, stamattina ho rifatto l'ecografia e mi è stato detto che il polipo è piccolissimo (addirittura non è sicuro che ci sia), ma ho le ovaie micropolicistiche. Dovrò fare analisi ormonali. Potrebbero causare problemi le ovaie micropol in caso di gravidanza?
Saluti e grazie per rispondermi sempre !

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le ovaie multifollicolari migliorano con la gravidanza,perchè si blocca il processo della ovulazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno dr, ho fatto delle analisi e dato che passeranno un pò di giorni prima che io li faccia vedere al mio ginecologo, volevo un suo parere, se possibile. Le scrivo i risultati.
In fase ovulatoria:
LH 13,6
FSH 7,8
PROLATTINA 13,40
17 BETA ESTRADIOLO 23
PROGESTERONE 1,4
INSULINEMIA 2,68

In attesa di una sua risposta, le invio i miei più cordiali saluti.

[#11]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il dosaggio dell' LH,FSH,Progesterone,e 17 beta estradiolo,va correlato alla data dell'ultimo flusso mestruale e alla data dell'esecuzione del prelievo.
L'INSULINEMIA e la PROLATTINEMIA sembrano nella norma,
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente
Grazie mille, comunque la data dell'ultima mestruazione risale al 15 aprile, il prelievo è stato fatto il 30 aprile.

[#13] dopo  
Utente
Gentilissimo dr Blasi, sapendo che la data dell'ultima mestruazione risale al 15 aprile e il prelievo è stato fatto il 30 aprile, come pensa siano quei valori dell'LH,FSH,Progesterone,e 17 beta estradiolo?
Scusi se approfitto della sua gentilezza. Buon fine settimana !

[#14]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Gli esami mi sembrano nella norma.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#15] dopo  
Utente
Buongiorno dr, ho avuto modo di far avere le analisi al mio ginecologo e l'ho appena sentito per tel, in quanto è fuori sede. Ha detto ke mi deve dare una pillola per il problema delle ovaie micropolicistiche, ma se ne parlerà la settimana prossima quando rientra in città. Ma non è proprio possibile rimanere incinta senza cura? E se faccio la cura, devo prima aspettare di finirla?Non c'è possibilità di gravidanza durante la cura? Il fatto è che ho già 37 anni !!!!! Sono demoralizzata, ho paura di non avere figli.
SALUTI

[#16]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se dovesse ripartire la ovulazione ,certo che ci potrà essere una gravidanza.
Preparati a base di mio-inositolo e acido folico potrebbero favorire la fertilità.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#17] dopo  
Utente
Ah, dimenticavo, ho fatto anche la curva da carico e la glicemia va bene, ma c'è iperinsulinemia. Curo anche la tiroide prendendo eutirox 75. La mia situazione è sempre salvabile ???
Grazie per la risposta.

[#18]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Curandosi si potrà salvare tutto.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#19] dopo  
Utente
Buonasera dr, il mio ginecologo mi ha ordinato GINODEN compresse per 2-3 mesi e per l'iperinsulinemia METFORMINA 500 mg, però il mio medico di base mi ha cambiato quest'ultima pillola con ZUGLIMET 500 mg. Secondo lei va bene?
Grazie come sempre per la risposta.

[#20]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Fuori della gravidanza,sì.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#21] dopo  
Utente
Buongiorno dr, mi rivolgo sempre a lei, perchè è sempre così cortese nel rispondermi e la ringrazio tanto. Da 4 giorni ho iniziato a prendere zuglimet per l'iperinsulinemia. Stamattina ho fatto un test di gravidanza ed è risultato positivo. Ovviamente andrò al più presto dal mio medico, ma intanto volevo chiederle se, secondo lei, devo continuare a prendere zuglimet anche in gravidanza (se fosse confermata poi con ulteriori accertamenti).
Grazie e buona giornata.

[#22]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ci sono ancora indicazioni ad usarlo in gravidanza , come si dice in gergo è "" OFF LABEL ""
In bocca al lupo!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#23] dopo  
Utente
Crepi il lupo ! Volevo farle un'altra domandina. Stamattina dopo aver aggiornato il mio dr sul mio stato di gravidanza, mi ha prescritto, oltre ad alcune analisi, anche FOLIDEX 400. La mia domanda è: "Potrei avere problemi, dato che solo da oggi ho iniziato ad assumere folidex"? Per sentito dire si dovrebbe iniziare anche 3 mesi di una presunta gravidanza.
Ancora una volta........GRAZIE !

[#24]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' una forma di prevenzione assumere acido folico prima del concepimento,ma dire che il bimbo avrà problemi non è possibile.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#25] dopo  
Utente
Buona sera dr, oggi ho fatto la prima ecografia dopo aver scoperto di essere incinta. Io calcolavo che ero alla 7 settimana + un giorno (avendo avuto l'ultimo ciclo il 15 aprile), ma l'embrione è risultato più piccolo, è di 0,5 cm. Inoltre il ginecologo mi ha detto che c'è il sacco gestazionale endouterino dismorfo e mi ha prescritto le BHCG da ripetere per 3 volte a distanza di 3 giorni e nel frattempo delle fiale prontogest. Le chiedo: Cosa vuol dire sacco gestazionale dismorfo? E' possibile che io possa avere una gravidanza senza sintomi? Ho solo un pò il seno più gonfio, ma non ho nè nausea, nè vomito e il mio ginec dice che non è un buon segno. Cosa ne pensa lei di tutto ciò che le ho scritto?
HELP !
SALUTI

[#26]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non posso dare un giudizio su un reperto ecografico ,senza averne visione.
Rivediamo il risultato delle betaHCG!!
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#27] dopo  
Utente
Gentilissimo dr Blasi, il risultato delle beta hcg è il seguente:
5 giugno: 17009
8 giugno 17509
11 giugno 19232
Cosa ne pensa?
GRAZIE come sempre!!
Buona giornata.

[#28]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' aumento dei valori è molto lento!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#29] dopo  
Utente
Dr, mi scusi se approfitto della sua bontà nel rispondermi sempre, e capisco che non può sbilanciarsi più di tanto nelle risposte, ma volevo sapere se c'è qualche rischio di interruzione di gravidanza. Contano di più le beta o l'ecografia? Un'ultima domanda: "Se c'è una gravidanza extrauterina, risulta dall'ecografia? Cioè se dall'ecografia che ho fatto, si è cmq visualizzato il sacco con embrione, vuol dire che non corro il rischio di una geu"?
Mamma mia, non sapevo che una gravidanza potesse portare tutte queste preoccupazioni !!!
Cordiali Saluti.

[#30]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' chiaro che se la camera è presente nella cavità uterina ,non si può parlare di gravidanza extra.
L'ecografia se mette in evidenza una attività cardiaca dell'embrione,smentisce tutti i dosaggi di beta HCG.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#31] dopo  
Utente
Buona sera dr, purtroppo ieri mattina ho subito un raschiamento. Dopo quanto tempo potrò riprovare ad avere un figlio?
Grazie.
SALUTI !

[#32]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Almeno 3 mesi.
Mi dispiace!
In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#33] dopo  
Utente
Buona sera dr, da stasera ho iniziato a prendere ginoden. Ora mi sono sorti dei dubbi ... Si può prendere anche a stomaco vuoto o durante i pasti? O va presa per forza dopo i pasti ?
Grazie in anticipo per la risposta e buon week-end

[#34] dopo  
Utente
Dottore, dimenticavo di chiederle se il primo ciclo post-raschiamento può arrivare dopo 26 giorni e se può essere meno abbondante. Mi è stata anche riscontrata da pochissimi giorni una cisti ovarica di 6 cm. Ieri ho avuto un flusso tipo ciclo (stamattina meno abbondante) ed ho iniziato a prendere ginoden. E' possibile che questo flusso non sia il ciclo, ma dipenda da qualcos'altro? E se non fosse il ciclo, cosa succederebbe visto l'assunzione della pillola?
Grazie.

[#35]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Comportamento corretto.
L'assunzione è preferibile a stomaco pieno!
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/146-istruzioni-per-un-corretto-uso-della-contraccezione-ormonale.html
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#36] dopo  
Utente
Buona sera dr Blasi, ho un dubbio che spero lei potrà risolvere. Stamattina ho iniziato a prendere le bustine di sinopol (sotto consiglio del mio ginecologo), le chiedo: "C'è compatibilità tra metformina 500 (zuglimet per la precisione), ginoden e sinopol, dato che da stasera mi troverò ad assumere nel giro di poco tempo questi 3 farmaci?"
Come al solito GRAZIE per la risposta.
SALUTI.

[#37]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NESSUN PROBLEMA!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#38] dopo  
Utente
Buona sera dr, io nel mese di luglio e agosto ho assunto la pillola ginoden per una cisti ovarica di 6 cm e ovaie micropolicistiche. Il mio ginecologo dopo controllo ecografico eseguito all'inizio di settembre con riscontro positivo (cisti scomparsa e ovaie buone dopo un aborto spontaneo il 18 giugno scorso), mi ha detto che potevo interrompere l'assunzione della pillola e cercare una nuova gravidanza. Aspettavo il ciclo per il 29 settembre ma ancora non è arrivato. Ho fatto il test il 2 ottobre ed è risultato negativo. Le chiedo: "La sospensione della pillola può causare ritardi?"
Grazie e buona serata.

[#39]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sì l'ovulazione potrebbe ritardare e di conseguenza la mestruazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#40] dopo  
Utente
Buongiorno dr, ho fatto il test di gravidanza e sono incinta. Non ho avuto la toxoplasmosi e volevo chiederle se la ricotta e il prosciutto cotto si possono mangiare. Grazie e buona giornata.

[#41]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/143-infezioni-in-gravidanza.html
Su questo mio articolo ho riportato molti consigli sulla prevenzione delle infezioni in gravidanza.
Consumare carni sempre ben cotte
evitare i salumi
evitare il consumo di latte non pastorizzato e uova crude.
I salumi cotti come prosciutto cotto e mortadella non creano problemi
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#42] dopo  
Utente
Dottor Blasi, ho appena letto il suo articolo e lo trovo molto interessante.
Grazie mille.
SALUTI

[#43] dopo  
Utente
Buongiorno dr, la disturbo nuovamente per ulteriori consultazioni. Ho avuto l'ultimo ciclo il 2 settembre, il 5 ottobre ho fatto il test risultato positivo. Sto facendo un monitoraggio delle beta hcg e i valori sono questi:

09 ottobre: 76
12 ottobre: 317
15 ottobre: 639
19 ottobre: 1247

Devo fare un altro prelievo il 23 ottobre. Cosa ne pensa lei di questi risultati? Ho fatto l'ecografia il 15 ottobre e l'embrione è risultato piccolissimo. Il mio ginecologo mi ha fatto assumere zuglimet 500 (pranzo e cena) per un bel pò di giorni prima della gravidanza x una leggera iperinsulinemia (glicemia non ne ho) e ora vuole che continui a prenderla anche in gravidanza e l'ho presa per qualche giorno. Il mio medico di base dice che non la devo prendere. A chi devo ascoltare? Sinceramente da qualche giorno non la sto prendendo più, ma volevo chiederle se avendo assunto questa pillola in gravidanza, se potrei correre dei rischi. Spero di essermi spiegata bene.
Buona giornata e grazie.

[#44]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se si tratta di insulinoresistenza potrebbe assumerla almeno sino alla 12^ settimana.
Nessun problema.
Il dosaggio va ripetuto almeno ogni 7 giorni,non ogni 3 giorni.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#45] dopo  
Utente
Buongiorno dr, mercoledì scorso ho avuto perdite rosse e dall'ecografia è risultata una minaccia d'aborto. Il ginecologo mi ha ordinato TRANEX 500 (2 la mattina e 2 la sera), ma la situazione è ancora stabile, cioè quando vado al bagno sembra quasi che ho il ciclo. Ma secondo lei è normale che ho ancora perdite? Queste pillole TRANEX non mi stanno facendo niente, ma poi si possono prendere in gravidanza? Sul fogliello illustrativo c'è scritto di no. Detto tra noi, non mi fido tanto del mio ginecologo, ma per una serie di motivi non mi è possibile cambiarlo per ora.
Grazie e buon week-end !

[#46]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il tranex è solo un coagulante, la terapia della minaccia d'aborto indica l'uso dl progesterone.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#47] dopo  
Utente
Buona sera dr, purtroppo 2 giorni fa ho abortito (secondo raschiamento). Proprio oggi ho ritirato delle analisi che avevo fatto pochissimi giorni fa. Ci tengo a riportarle i risultati della tiroide. Da premettere che io già prendo da anni l'eutirox 75 per ipotiroidismo.

TSH risultato 5,560 valori di riferimento: 0,400 - 4,000
FT3 3,06 2,30 - 4,90
FT4 1,17 0,89 - 1,76

E' possibile che la gravidanza si sia interrotta per il TSH un pò elevato?

Grazie. SALUTI

[#48]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
potrebbe essere una delle cause,non l'unica causa.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI