Utente 623XXX
Buongiorno a tutti,
vi scrivo perchè in data 17/03 ho fatto il test in casa con risultato positivo, in data 18/03 mi sono recata immediatamente dalla mia ginecologa la quale mi ha fatto subito un eco dove si vedeva un piccolo puntino poi mi ha fatto fare l'esame della beta risultato 518, il 26 mi sono recata in ospedale perchè nelle urine mi è sembrato di vedere una goccia di sangue( non ne sono sicura però) mi hanno rifatto l'eco dove risulta una camera gestazionale di mx 5mm, e di nuovo la beta risultato 979 ieri avevo appuntamento con la mia ginecologa per cui ho rifatto la beta come da sua prescrizione dopo due ore i risultati erano pronti 1249, mi ha fatto l'eco e mi ha detto che ho una camera di 5-6 mm ma niente sacco vitellino e niente embrione...io purtroppo non ricordo la data dell'ultimo ciclo credo intorno al 14/02 ma non ne sono sicura perchè sono molto irregolare...per cui ricapitolando i risultati della beta sono i seguenti
17/03 518
26/03 979
27/03 1249

La gine mi ha detto che non andiamo bene per niente....e mi vuole rivedere il 31/03....io non so cosa pensare mi ha anche detto che nel caso mi venissere delle mestruazioni abbondanti andare al pronto soccorso e siccome è così piccolo non importerebbe neanche effettuare un raschiamento....
Sono molto confusa...spero che mi possiate aiutare...

Grazie.

[#1] dopo  
PRIMA DI ESEGUIRE UNA ECOGRAFIA PER EVIDENZIARE IL BATTITO CARDIACO FETALE LE BETA HCG DOVREBBERO ARRIVARE ALMENO A 2000. NON SI PUò DIRE ANCORA NIENTE SU QUESTA GRAVIDANZA. L'ECOGRAFIA LA FAREI VERSO IL 5 APRILE.
Dr. ROBERTO MARCHESIN

[#2] dopo  
Utente 623XXX

Quindi anche se la mia beta hcg è bassa non implica il fatto che la gravidanza potrà avere esito positivo? e un ultima domanda...nel caso si evidenziasse alla prossima eco il sacco vitellino e l'embrione con relativo battito cardiaco e la mia gravidanza quindi procederebbe.. il valore diciamo un po' "sballato" della mia beta hcg potrebbe avere influenze sulla salute del bambino?
Il fatto che la mia ginecologa mi ha detto iniziamo male non mi è piaciuto affato...mi piace la chiarezza..ma vorrei essere un po' più sicura su tutto

Grazie mille.

[#3] dopo  
Utente 623XXX

Mi sto documentando un po' in rete....potrebbe trattarsi di "uovo chiaro" o è ancora presto per poterlo dire...?

[#4] dopo  
E' ancora presto. Aspetti ancora 10 gg
Dr. ROBERTO MARCHESIN

[#5] dopo  
se compare il battito e il sacco vitellino non si può fare altro che vedere come procede la crescita. Non si faccia demoralizzare da discorsi "ascetici", questa gravidanza è cominciata male. Sono tutte balle. O la gravidanza procede perchè tutto va bene o si interrompe. Noi non possiamo intervenire con niente e con nessun farmaco. Lasci fare alla natura.E' questa che decide in questa fase. Se sarà un uovo chiaro, ovvero equiparabile ad un aborto interno,andrà meglio la prossima volta. Il 30% delle prime gravidanze finisce in aborto.
Ma la viva serenamente è un consiglio da amico. Cordiali saluti e auguri.
Dr. ROBERTO MARCHESIN

[#6] dopo  
Utente 623XXX

Sono andata oggi dalla ginecologa dopo aver fatto l'esame delle beta risultato 1.700....dall'eco non si vede nulla nè sacco vitellino nè embrione e la beta non cresce...ricontrollo tra 10 giorni e poi si vedrà come intervenire così mi ha detto la ginecologa, il 90% è una gravidanza anembrionica ovvero uovo chiaro...
Grazie mille della vostra disponibilità...davvero....un cordiale saluto e vi farò sapere come procederanno le cose...

[#7] dopo  
Utente 623XXX

Sono tornata dalla ginecologa ieri 07/04/08...è confermata la gravidanza anembrionica...la beta non cresce in una settimana da 1.700 è andata a 1.749...mi ha detto di aspettare 10 giorni prima di effettuare il raschimento perchè ha detto che secondo lei mi dovrebbe arrivare il ciclo e risolvo tutto così senza fare il raschiamento...lei cosa mi consiglia?

[#8] dopo  
Bisogna valutare quanto materiale è presente in utero, e questo si può fare anche con una ecografia. Deve però sapere che se anche dovesse abortire spontaneamente, le perdite ematiche possono essere molto abbondanti e richiedere comunque una revisone uterina.
Dr. ROBERTO MARCHESIN

[#9] dopo  
Utente 623XXX

Buongiorno Dr.Marchesin, in data 12/04/08 ho avuto un aborto spontaneo (in pratica è una mestruazione un po' più abbbondante del solito non ho notato altro...), il primo giorno è stato un po' doloroso e mi sono durate fino al 18 ho chiamato la ginecologa la quale mi ha detto di rifare l'esame delle beta..prenotato per il 12/05/08 perchè si dovrebbero essere azzerate nel frattempo mi chiedo se possiamo avere dei rapporti non potretti o se dovremmo stare attenti
...e da quando possiamo riprovare?
La ringrazio come sempre per la sua disponibilità...

[#10] dopo  
Basterebbe un'ecogarfia transvaginale per valutare la rima endometriale. Dopo un aborto la mestruazione arriva dopo 40-50 giorni e quindi anche l'ovulazione è posticipata. Non si possono fare calcoli, ma può comunque avere rapporti non protetti; al limite rimane in gravidanza.
Dr. ROBERTO MARCHESIN

[#11] dopo  
Utente 623XXX

Ah quindi posso riprovare subito...perchè ho sentito dire che sarebbe meglio aspettare 2 o 3 cicli prima di riprovare...per evitare di avere un altro aborto....ma se mi dice così visto che voglio subito riprovare ad avere un bambino non c'è bisogno di stare attenti...Grazie mille..

[#12] dopo  
Utente 623XXX

Buongiorno in data 14/05 ho ritirato gli esami della beta hcg il risultato è 0.2....si sono azzerate completamente o deve essere proprio 0 per far sì che tutto sia nella norma??..la mia ginecologa è in ferie chiedo gentilmente un vostro consulto...grazie..

[#13] dopo  
Le beta hcg devono essere inferiori o uguali a 0,5
Dr. ROBERTO MARCHESIN

[#14] dopo  
Utente 623XXX

Buongiorno Dr.
sono di nuovo qui...per dire che sono incinta...dopo l'aborto spontaneo del 12/04 il 18 maggio ho avuto il primo ciclo normale e stavo aspettando il ciclo in questi giorni giovedì non ho resistito ho fatto il test ed è risultato positivo...ma la paura è tantissima....ho paura che mi ricapiti la stessa cosa che ho avuto 3 mesi fa..volevo sapere da lei se quello che ho letto in giro è vero....ovvero io ho letto che può ricapitare altre volte è vero?
Il 9 Luglio ho la prima eco...considerando che ho un ciclo irregolare di quante settimane dovrei essere considerando che l' U.M. l'ho avuta il 18 Maggio?

[#15] dopo  
Utente 623XXX

Sono andata a fare la prima eco...
La ginecologa mi ha scritto nel foglio che mi ha rilasciato Epoca di amenorrea: 8° settimana Epoca gestazionale: 6°settimana.....cosa significa...è grave?