Utente 660XXX
salve dott.
praticamente tutto è iniziato 2 mesi fa.ho bruciori, perdite gialle et un po mi gratta...
son stata dal ginecologo e mi ha datto la cura per 7 giorni crema interna e lavanda MECLON e compresse sporanox (x 3 giorni) x me e mio marito.appena finito la cura mi sono ritornati gli stessi sintomi.
sono ritornata dal ginec. che mi ha fatto tampone vaginale e cervicale di lunedi(venerdi ho messo l ultima crema interna)ma nel fra tempo mi ha detto che avevo sempre la candida. dei tamponi fatti il risultato era negativo.
dunque mi ha ridatto la stessa cura crema e lavanda Meclon ma questa volta per 10 giorni(senza compresse da prendere)
appena finito di nuovo i stessi sintomi, per disperazione sono stata in farmacia e mi hanno dato la crema gyno canesten da mettere interna e come lavanda daktarin.dopo 2 giorni ho avuto tantiss prurito e ho smesso tutto.anche perché avevo avuto le mestruazione. a quel punto ho richiamato il ginec. e a quel punto mi ha detto di non mettere + ninete!!!
per lavarmi :far bollire un po d acqua e farla raffredare e poi mi ha datte delle comprese per quando ho prurito(ma sono delle compresse per allergie) secondo lui ho fatto un irritazione...

pero ora è passata 1 settimana da cio' è ho sempre i stessi sintomi..non è posso piu' e non è + una vita...
perché cmq non abbiam +rapporti con mio marito...per questa infezione...
e nel fra tempo ho lasciato la pillola (a marzo)per guarire + infretta la candida...

vorrei un consiglio cosa fare secondo lei?
ho sentito dire che il diflucan 150 mg fa passare la candida?(1 compresse )giusto?
aspetto al + presto vostre notizie!

[#1] dopo  
cara signora
andiamoci piano con i farmaci
è importante fare prima una diagnosi, se ho capito bene lei ha avuto solo una diagnosi clinica di candida. esistono anche le vaginiti miste e le candide recidivanti
penso che sia importante effettuare un buon tampone vaginale a distanza di qualche giorno dalla cessazione della terapia, intanto può usare dell'acido borico diluito in acqua per lenire il sintomo
mi faccia sapere il risultato ed eventualmente le segnalerò un centro di patologa cervico-vaginale nella sua citta
roberto piccoli

[#2] dopo  
Utente 660XXX

grazie dott della sua risp. ma l ho già fatto il tampone è era negativo.secondo lei non era giusto? devo rifarlo?
non mi consiglia di prendere compresse dalla bocca?(visto che il mio ginec mi ha consigliato di non mettere + niente locale)

[#3] dopo  
deve fare un tampone un oò più a distanza dalla fine della terapia con caratterizzazione della componente lattobacillare e ricerca di eventuali patogeni
cordiali saluti
roberto piccoli

[#4] dopo  
Utente 660XXX

dott, sta mattina non sapevo + che fare e ho richiamat il ginec che sono stata. gli ho detto che ho sempre questi bruciori.e lui mi ha risp che le cure per la candida gli abbiamo già fatte!non possiamo fare altro. e mi ha datto deltavagin compresse vaginale per 5 giorni.come lavanda vidermine ogni 2-3 giorni.e di prendre diflucan 150mg uno oggi e la seconda compresse fra tre giorni!

secondo il ginec non ho + la candida...per darmi quel antibiotico con il cortisone,che cosa ho?

vede non ho mai avuto di questi problemi, non so cos è la cosa + giusta da fare.
poi a questo punto mi dico non è meglio che prima di iniziare mi faccio un tampone vaginale(quelli che si vendono in farmacia da fare da soli)soltanto per essere + sicura?
aspetto sue notizie, grazie

[#5] dopo  
cara signora
il deltavagin ha cortisone e quindi oltre ad essere antinfiammatorio è anche un immunodepressore, la vidermina è una banale lavanda disinfettante, il diflucan è un potente antimicotico ma lei "non ha la candida".
io ho idea che il suo ginecologo non sappia lei cos'ha!
roberto piccoli

[#6] dopo  
Utente 660XXX

vede da quando ho inserito deltavagin, mi sveglio pure la notte per i bruciori.richiamandolo il ginec mi ha detto di smettere tutto e prendere un farmaco che si chiama deltacortene che è di cortisone.MA IO NON LO PRENDO!Si essatamente anche secondo me non sa cosa ho. perché cmq il ginec stesso mi ha detto, che nn sa cosa ho che abbiamo fatto 2 volte la cura per la candida...che non puo fare + niente per me.e prova con questi farmaci....!

ora non metto + niene ma sto con bruciori e mi prude spesso.
non so che fare?mi sento di impazzire.
lei cosa pensa?
forse dovrei cerchare un altro ginec, ma purtroppo cambiare devo riniziare tutto da capo!solo x questo volevo rimanere da questo...ma non è possibile.
grazie della vostra disponiblita e aspetto la vostra risp.
salve

[#7] dopo  
Utente 660XXX

un altra domanda se veramente non ho niente non è che posso avere la vulvodinia o qualcos altro?puo immaginare che voglio guarire è faccio delle ricerche perché non è posso + di stare cosi, anche emotivamente uno nn c è la fa...sono cmq 2 mesi se non di +!

mi aiuti lei perfavore?