Utente 558XXX
Gentilissimi Dottori vorrei sottoporre alla vostra attenzione il mio caso. Dal secondo giorno di mestruazioni sino all'ovulazione (12 giorni circa)soffro di forti bruciori durante la minzione e credo sia cistite,ma la cosa strana è che questi bruciori vanno via da soli per poi ripresentarsi esattamente lo stesso giorno del mese successivo(secondo giorno di ciclo).In totale sto male 15 giorni al mese e sono dolori tremendi. Ho fatto tutti gli esami del caso e il risultato è sempre negativo,sono sana come un pesce e ho provato quasi tutti gli antibiotici e le creme e le lavande in commercio senza avere alcun beneficio. Sicuramente la mia "cistite" è legata al ciclo,ma mi rifiuto di pensare che non ci sia una cura per me. Cosa posso fare ancora? Grazie per l'attenzione Paola

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si è sottoposta ad una URINOCOLTURA?
Se si ha la certezza di una infezione delle vie urinarie,oltre ad una terapia mirata prenderà delle opportune precauzioni nel periodo premestruale,del tipo:
1) Evitare rapporti sessuali con la vescica piena.
2) uso di acidificanti delle vie urinarie
3) vuotare regolarmente la vescica
4)bere molti liquidi,evitando alcolici e cibi piccanti.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 558XXX

Gentilissimo Dott. Blasi grazie per la risposta. Le comunico che ho effettuato una urinocultura e purtroppo è negativa. I medici che mi hanno visitata (ginecologi e urologi) mi hanno detto che dagli esami sono perfettamente sana,non riescono a capire la provenienza dei miei disturbi. Mi hanno suggerito di avere un figlio per sperare che attraverso la gravidanza le cose cambino. Ma secondo lei sono soluzioni da dare? Credo che il mio problema abbia per forza una soluzione,solo che nessuno riesce a trovarla. E' possibile che siano le mestruazioni stesse a dare questi sintomi da cistite? Se si lei potrebbe consigliarmi dei farmaci per alleviare almeno i bruciori che pero' siano compatibili con un'eventuale gravidanza? La ringrazio per la cortese attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La gravidanza non migliorerà certamente i sintomi.
Andrebbe prima di tutto eseguita una VULVOSCOPIA.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 558XXX

Egregio Dottore,mi hanno operata un anno fa in laparoscopia per una cisti endometriosica e per delle aderenze. Mi è stata diagnosticata l'Endometriosi. Potrebbe avere a che fare con i bruciori durante la minzione nel periodo mestruale? E' vero che con l'endometriosi rischio la sterilità? Ho 30 anni e non ho avuto ancora figli,ma li desidero più di ogni altra cosa. Grazie per la cortese attenzione

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se curata e controllata l'Endometriosi non porta sicuramente alla sterilità.
Potrebbe l'endometriosi creare una congestione a carico delle vie urinarie,procurandole una sintomatologia simil- cistite,
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI