Consulto: figlia con un taglio cesareo programmato

salve dottoe le scrivo per un dubbio..20 mesi fa ho avuto mia figlia con un taglio cesareo programmato in quanto mia figlia era 4500 kg e poi aveva il cordone intorno al collo...quindi il mio ginecolo mi programmo un cesareo....
il parto tutto ok anche se io effettuavo clexsana 4000 per trombofilia...adesso vorrei provare ad avere un econdo bambino...
la prima gravidanza e avenuta subito....
adesso sono terrorizzata di non riuscire ad avere un secondo bambino...
in quanto mi hano deto ke il taglio cesareo fa formare delle aderenze intorno all'uteo e alle tube...
dopo tutti i parti cesari si formano aderenze???
portano dei sintomi???
e possibile diventare sterile dopo un parto??
sono terrorizzata ho 28 anni....
aspetto un suo consulto
distinti saluti e buon inizo anno
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Prima di tutto deve iniziare ad assumere l'acido folico (400 gamma) almeno due/tre mesi prima del concepimento per la prevenzione della "spina bifida " fetale.
Se assumeva calciparina a basso peso molecolare (CLEXANE) dopo il taglio cesareo si trattava di prevenzione, se l'ha assunta per un problema di coagulazione durante la gravidanza deve farsi controllare.
Se non ci sono state complicanze dopo il TC tali da provocare una infezione pelvica , non vedo nessun motivo di preoccupazione.
In bocca al lupo!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test