Utente
Gentile dottore,
sono veramente preoccupata e depressa. Sono una signora di 55 anni da almeno 10 anni prendo colpogyn crema a causa di fastidi vari a livello della vagina.
Me l'aveva prescritto il ginecologo durante la menopausa. il problema è che io non sono più andata dal ginecologo per controlli ma ho continuato a prendere la crema spesso. Solo ora ho scoperto che la crema è a base di ormoni e che può causare tumori vari. Anche il medico di base me l'ha sempre data senza problemi. Sono una stupida ma per favore mi risponda perché sono veramente preoccupata delle possibili conseguenze. Mi aiuti.
la ringrazio

[#1]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Prenota una visita specialistica
Sì è un prodotto a base di estrogeni anche se comunque sono somministrati per via locale il cui assorbimento ne viene alquanto ridotto ed hanno un'azione prevalentemente topica e non sistemica e pertanto anche i possibili effetti risultano limitati. Lei può assumerli anche a lungo interrompendo ogni tanto effettuando sempre e comunque regolari controlli attraverso mammografia ed ecografia transvaginale
Dr. Silvia Lovergine

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per avermi risposto e tranquillizzato.
Ho cercato su internet delle informazioni riguardo al mio problema ho trovato un articolo dove si afferma che l'estriolo protegge dal cancro al seno e ne vengono lodate le proprietà protettive contro il proliferare delle cellule cancerose.
Se questo è vero sono ora doppiamente tranquilla.
Me lo può confermare?

La saluto e la ringrazio di nuovo

[#3] dopo  
Utente
Volevo sapere se questa presunta azione protettiva riguarda anche i tumori del collo dell'utero.
grazie

[#4]  
Dr. Silvia Lovergine

28% attività
16% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2014
Vi sono pareri discordanti in merito poiché essendo comunque un ormone da un lato si può ritenere protettivo essendo simili naturale e quindi con un'azione tropicale verso tutte le mucose uro genitali. Dall'altra agendo su tessuti bersaglio sensibili può altresi stimolare la crescita incontrollata e causare patologie neoplastiche nei soggetti piu predisposti a livello mammario e uterino soprattutto per quei tumori estrogeno dipendenti come mammella ed endometrio, un po meno la cervice
Dr. Silvia Lovergine