Utente 241XXX
Buongiorno,
Ho 23 anni e nel 2011 mi è stata prescritta la pillola per irregolarità del ciclo (prima Arianna, poi Cerazette, poi Estinette ed infine Zoely). Un mese fa ho deciso di sospendere la pillola nonostante la mia ginecologa non fosse d'accordo per via della contraccezione. Io però volevo vedere se il mio ciclo sarebbe tornato regolare anche senza pillola.
Il mio problema è che questo mese il ciclo non è ancora comparso e non ho avuto perdite di nessun tipo, inoltre mi sento molto gonfia sia sulle gambe che sul basso ventre.
Volevo sapere quanto tempo serve al corpo prima di riprendere il suo naturale ritmo e se è normale per ora l'assenza del ciclo mestruale. Inoltre, il gonfiore se ne andrà se ha a che fare con questo?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
È impossibile riferirle con precisione quando riprenderà il suo ciclo ovarico , tutto dipende dalla ripresa dell'ovulazione, sicuramente la ritenzione idrica tenderà a diminuire.
Il gonfiore ( ritenzione idrica) é sicuramente uno degli effetti indesiderati della pillola ESTROPROGESTINICA, e per questo recentemente in commercio un integratore che riduce questi effetti collaterali.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI