Utente 375XXX
Buongiorno,
Vorrei un consulto riguardo all'efficacia di un antibiotico.
In seguito ad un esame di prevenzione mi è stata diagnosticaata la clamidia e mi è stata prescritta l'azitromicina, due compresse assunte in un'unica volta.
Dopo un'oretta dall'assunzione sono stata male e ho avuto un po di diarrea e vorrei sapere se l'efficacia dell'antibiotico è stata compromessa.
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L' Azitromicina é uno dei farmaci di primo impiego consigliato da CDC di Atlanta per la cura della Clamidia, ma a quel dosaggio distrugge o altera la flora saprofitica intestinale, procurando diarrea.
Se questa é avvenuta oltre le 4 ore nessun problema di assorbimento del farmaco.
Non mi ha riferito se la localizzazione é cervicale o uretrale.
Salutoni
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 375XXX

Buongiorno, grazie per la sua risposta.
Quindi se questa è avvenuta nell'arco di un'ora devo riassumere il farmaco?
La localizzazione è cervicale.
Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per diarrea si intende feci liquide e con ripetute scariche, se avviene ciò entro le 4 ore l'assorbimento é sicuramente ridotto..
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 375XXX

Quindi lei consiglierebbe di riassumere l'antibiotico? Se si, dovrei aspettare qualche giorno o potrei prenderlo subito?