Utente 375XXX
Buongiorno dottore
sono due mesi che avverto dolore alle ovaie alla vagina e all'ano retto. È un dolore improvviso ed è molto acuto. Ho fatto una visita con chirurgo con ispezione anale e ha detto che ho proctite e emorroidi interne. Ho fatto anche due visite ginecologiche : il primo medico mi ha detto che ho liquido in più alla ius e che era il caso di fare un controllo più approfondito facendo una metroisterectomia(credo si chiami cosi). Nel frattempo mi ha dato augumentin , brufen, e ovuli lubrigyn .
Il secondo medico che mi ha visitato mi ha riscontrato anche lui infiammazione alle ovaie, utero retroverso e pieghetta all'utero. Mi ha dato pelvidol e ovuli. A parte che non so cosa pensare i miei dolori si stanno accentuando di nuovo. Il ciclo mi è venuto il 31 maggio non so se può esserle di aiuto. Se le occorre posso inviarle le ecografie transvaginali che mi hanno fatto. Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per quello che mi riferisce e senza un controllo clinico , sarei portato ad una diagnosi di ENDOMETRIOSI , e per questo consiglierei l'esecuzione di un dosaggio di CA 125 e una buona valutazione ecografica .
Non penserei assolutamente ad una ISTERECTOMIA (asportazione chirurgica dell'utero) in una donna giovane di 27 anni..
Al massimo si potrebbe pensare ad una LAPAROSCOPIA DIAGNOSTICA
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI