Utente 380XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 17 anni e avevo già chiesto un consulto per problemi legati ad un possibile colon irritabile. Da 4 mesi circa ho notato un cambiamento nelle mestruazioni, che sono diventate più brevi rispetto a prima. Ho sempre avuto un ciclo regolare e di giusta durata, ma appunto da un po' è cambiato. Ora durano solo intorno ai 2-3 giorni(il terzo è scarso con perdite più lievi e pallide). Non perdo sangue durante la notte e di solito esce di più quando vado in bagno. È, all'inizio rosso vivo, con un po' di grumi e filamentoso(a volte molto), poi diventa più pallido fino a finire. Lunedì farò esami ormonali. Volevo chiedervi: è normale che duri così poco( 2 giorni più uno scarso) ? Il fatto che non c'è l'ho di notte? Mi devo preoccupare? A ottobre ho fatto un ecografia addome completo e era tutto nella norma tranne l'utero nei limiti, poi ho fatto esami del sangue(nella norma) e urine(discreto numero di cellule epiteliali e leucociti, batteri e muco, che il medico ha attribuito alle mestruazioni) mi devo preoccupare?
Grazie ancora.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Onestamente non riesco ad intravedere nulla di patologico in questa situazione .
Se i flussi mestruali diminuiscono quantitativamente ma si mantengono con un ritmo regolare , con una eco pelvi regolare .
Al massimo può indagare sul funzionamento della tiroide , ma perchè siamo alla ricerca della patologia.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI