Utente 122XXX
buongiorno, in marzo sono stata ricoverata per infezione urinarie /calcoli renali/ e' allora che nel tac mi hanno trovato cisti annessiale dx di 25mm. Avevo chiesto se c'e' qualcosa da fare riguardando la cisti dottoressa mi ha risposto: non e' niente, curiamo adesso calcoli. Una volta uscita ho prenotato la visita ginecologica , anamnesi:
addome. trattabile pareti spesse
mucose: vulvovaginali nella norma
utero: antiverso di volume normale, non dolente alla palpazione
annessi: apprezzato annesso destro
douglas: non dolente alla palpazione
sede vescicale: non dolente alla palpazione
pap test in screening eseguito 16.7.2014: negativo
La dottoresse mi ha fatto impegnativa per ecografia transvaginale /controllo annessiale/ e prelievo per CA, CEA e3 CA.
Niente di queste impegnative non erano urgenti. :Alla mia domanda se i puo fare urgente la risposta mi e' arrivata: non serve.
Sinceramente non capisco leggendo in giro visto che la cisti in menopausa non e' una cosa di niente, poi io continuo ad avere dolori a parte destra e non lo so se sono dolori per via del calcoli(dovrei operarmi in autunno/ , lo stomaco( ernia iatale) oppure adesso la cisti. La impegnativa per la eco e' 24.agosto mi sembra molto lungo. Volevo chiedere se e' il caso di cercare altro medico che mi fa tutto piu veloce. Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante conoscere i valori del CA125, CA19.9 CEA ect, va sicuramente accelerato il processo diagnostico di questa tumefazione annessiale, anche con una RMN pelvi- addome.
La descrizione della cisti non è completa (presenti dei setti vascolarizzati? liquido presente?)
Mi faccia sapere ulteriori dati
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 122XXX

buona sera, no, nel tac con mdc non e' scritto niente a parte cisti annessiale destra di 25 cm. domani vado a fare prelievo e cerco di coinvolgere mio medico di base per accelerare tutto. grazie mille e buona serata

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ATTENDO
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 122XXX

buongiorno, sono riuscita a fare due cose, prelievo e vi porto risultati:
CEA 4.7
CA125 20.5
CA 19.9 10.3
e impegntiva per eco transvaginale a breve cioe entro 15 giorni.
Volevo chiedere con markers cosi la cisti che ho puo' essere cmq pericolosa? si deve asportare anche le ovaie e utero? grazie mille e buon lavoro.

[#5] dopo  
Utente 122XXX

niente da fare, prima di 24. agosto non riesco a fare eco transvaginale tutto pieno neanche pagando. speriamo bene.

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
in bocca al lupo!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 122XXX

crepi al lupo, e grazie mille, vedo che non si e' sbilanciato sulla mia domanda e lo capisco mi scusi era solo un momento di debolezza e lo spero che capisca, cmq alla fine sono riuscita a prenotare esame per domani pomeriggio. Grazie mille e buona lavoro

[#8] dopo  
Utente 122XXX

buna sera, alla fine sono riuscita a fare eco pelvica con risultati:
diam.long corpo 56mm ant post 29
pos. antiverso
morf. irregolare per piccolo nodo di mioma posteriore sotto sieroso di 10x7mm
endometrio: dello spessore di 5.9 mm /piccolo polipo?/
annessi
ovaio destro con formazione cistica uniloculata senza apparente vascolarizzazione di 19x18mm. adiaciente ad essa altra formazione di 21x20mm che sembra compatibile in prima ipotesi con piccolo fibroma ovarico/da ricontrollare per interposizione intestinale/
ovaio sinistro 18 x 10.3 mm
note: non versamenti, 6 foto
Caro mio dottore io adesso non ci capisco veramente niente, la ciste e' ok ma c'e' altra cosa mi sembra piu pericolosa?
dottoressa consiglia isteroscopia secc. Bett e rmn pelvi senza mdc proprio in questo ordine. Io mi chiedo da ignorante ma non e' meglio prima fare rmn e poi altre cose invasive. Lei cosa dice di tutto questo?
grazie mille e buona serata