Utente 132XXX
Salve. Ho eseguito un'eco addome per presenza di emazie nelle urine. Hanno trovato ovaie disomogenee per presenza di molti microffolicoli e struttura disomogenea dell'utero. Nei scorsi mesi ho avuto un ciclo di durata di 7 giorni e intorno al 10/12 giorno delle perdite di sangue o filamenti. Il ciclo arriva tra 30 e 32 giorno. Di cosa si può trattare

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La presenza di OVAIE MICROFOLLICOLARI a volte indicano un'alterazione del ritmo dell'ovulazione , che comporta un alterato ciclo ovarico e a volte flussi mestruali lunghi e abbondanti.
Se in questo momento non desidera gravidanze , l'assunzione della pillola (indipendentemente dall'effetto contraccettivo ) avrebbe un effetto TERAPEUTICO in questa situazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 132XXX

Unico inconveniente è che ho avuto 2 mastectomie bilaterali..ho fatto eco interna e mi hanno trovato un mioma e collo utero pieno di cisti..forse anche polipo

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi , il consulto tra ginecologo e senologo è importante.
Quando parla di MASTECTOMIE BILATERALI , parla di parziali o totali ?
La diagnosi istologica ?.
Soltanto conoscendo questi dati , forse potrei darle qualche consiglio.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 132XXX

Parlo di mastectomie totali e addirittura a sinistra mi hanno asportato anche capezzolo totalmente.si trattava di un carcinoma intraduttale con componente tipo comedocarcinoma

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Terapie ormonali , ma da concordare con l'oncologo senologo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 132XXX

Arrivato risultato pap test.
Assenza di alterazioni morfologiche riferibili a lesioni intraepiteliale o maligna. Presenza di numerosi granulociti e di iper-paracheratosi.
Che ne pensa?

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il PAP test è negativo per lesioni maligne.
Bisognerebbe valutare colposcopicamente la causa della iper-paracheratosi , se si dovesse ripresentare.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI