Utente 396XXX
Salve,
Dopo circa un anno e mezzo che io e mio marito proviamo ad avere bimbi senza risultati, il mio ginecologo mi ha prescritto la seguente cura: 5 pasticche di Clomid (100 mg), due punture di Gonase (da somministrare insieme il 13esimo giorno) e 10 ovuli di Progesterone. Premetto che prima della cura non ho mai avuto problemi di ritardi, anzi, sono sempre stata puntualissima, nonostante negli ultimi due mesi la mancanza dello smile sul ClearBlue mi abbia fatto capire che non stessi ovulando naturalmente. Ora il problema e' che ho tre giorni di ritardo del ciclo, ma non sono incinta perche' ho effettuato 2 test e sono risultati entrambi negativi. Sono molto preoccupata, poiche' leggo che la somministrazione del Clomid dovrebbe essere accompagnata da monitoraggi, ma il mio ginecologo non li ha fatti. Pensate che il ritardo possa essere dovuto alla nascita di cisti ovariche? Cosa mi consigliate di fare? ho provato a chiamare ripetutamente lo studio del mio ginecologo (privato e carissimo), ma non risponde mai nessuno. Ringrazio in anticipo chiunque riesca a darmi qualche consiglio.

[#1] dopo  
Dr. Franco Lisi

28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve
la cosa non é poi così grave. Basta fare un ecografia e con quella vedrà se si é formata una cisti follicolare o no. Anche se si fosse formata la cisti, non é grave.
Basta aspettare le mestruazioni
saluti
Dr. Franco Lisi http://www.riproduzioneassistita.it/

https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita